Matteo Salvini: domenica non voteremo sul governo, ma nell’interesse dei cittadini delle singole regioni

ll nostro editorialista, Davide Giacalone, nel consueto appuntamento con la rassegna stampa, è partito dal ritorno a scuola in 12 regioni italiane e nella Provincia di Trento. Giacalone ha sottolineato come questa giornata comunque importante sia offuscata dal troppo tempo perso, considerato che ancora una volta ci troviamo a dover ragionare di professori mancanti e aule non pronte. Non un bel risultato, dopo mesi di dibattito. Quanto ai progetti italiani per il Recovery Fund, Davide Giacalone ha invitato a smetterla con l’idea di poter presentare una serie infinita di progetti, fra i quali attingere. L’Italia, a suo modo di vedere, dovrà presentare poche idee, ma molto chiare.
Abbiamo poi vissuto il primo giorno di scuola, collegandoci in diretta con la Liguria e il Lazio, ascoltando le emozioni degli studenti di ritorno fra i banchi.

Le aziende italiane, oggi ci siamo occupati del settore automobilistico con il nostro ospite Gaetano Thorel, CEO del gruppo PSA Italia. Abbiamo discusso dell’allocazione degli incentivi del governo al settore e le loro criticità.

Con Max Biaggi, si è fatto il punto sulle gran premio di San Marino e la doppietta Italiana in moto GP.

Matteo Salvini, leader della Lega, è stato l’ospite conclusivo della puntata di oggi, con cui abbiamo toccato i principali temi dell’attualità politica, nella settimana che porterà alle elezioni regionali e al referendum costituzionale. Salvini, fra le altre cose, ha sottolineato come il voto di domenica non sia sul governo, ma per i cittadini delle singole regioni.

Non Stop News condotto da Fulvio Giuliani, Pierluigi Diaco e Giusi Legrenzi.