I privilegi alla luce del caso Tridico (INPS) e di quello Suarez

domenica 27 settembre 2020

Oggi abbiamo discusso con gli ascoltatori che ci hanno raggiunto come di consueto allo 02.25.15.15, del caso di Pasquale Tridico, presidente dell’INPS voluto dai 5 stelle - la cui bandiera politica è la lotta alla casta e agli sprechi - che ha ottenuto il raddoppio dello stipendio, da 62 mila euro a 150 mila euro, in uno dei periodi più difficili per l'Italia dovuto alla grave crisi generata dalla pandemia. Lui si difende con le unghie e con i denti ma il caso politico è scoppiato. E di quello di Luis Suarez, calciatore uruguaiano che sarebbe dovuto passare alla Juventus ma che per farlo avrebbe dovuto ottenere la cittadinanza italiana. E’ scoppiato però lo scandalo quando si è scoperto che ha superato l’esame di italiano, necessario per l’ottenimento, senza saperlo minimamente parlare. E’ in corso un’indagine per accertare se vi sia stata o meno corruzione e da parte di chi.

Tanti gli ascoltatori indignati che ci hanno chiamato e hanno discusso con noi dell’annoso problema dei privilegi.

Condividi questa puntata: