La parola chiave in questo momento è: Caos

domenica 19 aprile 2020

L’Indignato Speciale del 19 aprile 2020 con Fulvio Giuliani, Andrea Pamparana,  Davide Giacalone Enrico Galletti e Luigi Santarelli.  Nella puntata di oggi è stata fatta una riflessione sulla settimana che termina e la fase 2. Il premier informa che il governo è assistito da due comitati, uno tecnico scientifico e l’altro è il comitato Colao, dal quale ci attendiamo le linee guida per programmare la ripartenza. 

Giacalone: tutto questo dovrebbe essere già pronto e invece stiamo ancora attendendo. A Milano in due mesi sono decedute cinque volte le persone che sono morte sotto i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Perché si utilizza un linguaggio di questo tipo? Il Lombardia in realtà ogni anno muoiono quindici volte in più che sotto i bombardamenti. La parola chiave in questo momento è: Caos. Confusione sulle app. La Lombardia e il Lazio ne hanno una propria, e nel frattempo il governo ne ha annunciata una Nazionale.

Test sierologici. In Lombardia si parte questa settimana ma con dei test che non possono essere quelli nazionali, per il motivo che il bando è appena partito. Si riacutizza la divisione cronica che c’è in Italia tra Nord e Sud, e anche tra regione e regione., sulle riaperture. È intervenuto il presidente di regione Liguria, Giovanni Toti. La Liguria è una regione del Nord ma con caratteristiche che l’avvicinano ad altre zone più meridionali. Todi pensa che il paese debba andare verso una riapertura prudente, come sta facendo il resto d’Europa e del Mondo. Lena Iokoyama, violinista professionista, è intervenuta per parlare della sua iniziativa di suonare sul tetto dell’ospedale di Cremona. Ho fatto questo concerto per un omaggio verso infermieri, medici, pazienti che lottano e a chi purtroppo no ce l’ha fatta.  Il professore Paolo Ascierto dell’ospedale Cotugno di Napoli ha parlato dei test sierologici che in pratica valutano la presenza di anticorpi e che di sicuro hanno una utilità. In molti dicono che quella era la strada da seguire.

Condividi questa puntata: