Chiusa tutta l’Italia, carceri in rivolta, borse KO e petrolio a picco

martedì 10 marzo 2020

Nell'Opinione di Davide Giacalone del 10 marzo 2020 si è parlato: dell’Italia completamente chiusa. Blocchi stradali e controlli ovunque; delle carceri in rivolta: dietro alla protesta la regia delle cosche. Alcuni detenuti sono andati nelle infermierie per cercare il metadone e ci sono stati alcuni morti per overdose. Sono state sospese le visite parenti perché alcuni di loro introducevano droga negli istituti penitenziari; L’effetto virus genera il crollo delle Borse e il prezzo del petrolio va a picco; Il nuovo decreto atteso per domani: più soldi agli ospedali e imprese e aiuti ai lavoratori autonomi, Serve un piano da 35 miliardi.

Condividi questa puntata:

Il punto di vista di Davide Giacalone sulle tematiche più importanti della giornata.