Davide Giacalone: Beppe Grillo propone una rete unica per la banda ultralarga

giovedì 13 agosto 2020

Queste le notizie commentate da Davide Giacalone nella rassegna stampa di giovedì 13 agosto 2020: la Lega sospende gli onorevoli sospettati di aver preso il bonus covid per le partite IVA. Singolari le scuse avanzate da alcuni dei politici scoperti ad aver intascato i 600 euro. Manca la consapevolezza che gli aiuti di stato vengano pagati dal contribuente onesto, il sentore comune sembra essere che i quattrini per bonus e incentivi non li paghi nessuno; Covid: linea dura per Ferragosto. Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese: “Ho allertato i prefetti ma serve responsabilità dei giovani”; Beppe Grillo, cofondatore del Movimento 5 stelle, in un video messaggio sul suo blog sostiene il progetto di una unica rete digitale. L’azionista di riferimento della società che si occuperà di gestire la rete ultra-larga per Grillo dovrebbe essere Cassa Depositi e Prestiti; partendo dall’impresa di ieri sera dell’Atalanta, che in Champions League ha ceduto al Paris Saint German solo dopo il novantesimo, abbiamo riflettuto su come la squadra di un imprenditore capace e lungimirante sia arrivata a sfidare quella di uno sceicco con capitali immensi a disposizione. L’Italia dovrebbe puntare su imprenditori come il presidente dell'Atalanta Antonio Percassi per ripartire.


Condividi questa puntata:

Il punto di vista di Davide Giacalone sulle tematiche più importanti della giornata.