Fisco e bonus, l'addio a Willy e annullata la sentenza per l'infermiera killer

domenica 13 settembre 2020

I commenti di Davide Giacalone in rassegna stampa. Dalla prima pagina de Il Messaggero la notizia sugli eco bonus per le auto elettriche: un piano di incentivi fino a 18mila euro per chi guadagna di meno ma le colonnine per le ricariche sono ancora troppo poche. Poi i temi dell’economia e la pace fiscale: il saldo e lo stralcio delle cartelle esattoriali si è rivelato un flop. Probabilmente molti aspettano i condoni o che lo Stato, pur di  arraffare qualcosa, accetti un piccolo pagamento. Ieri i funerali di Willy a cui ha partecipato anche il premier Giuseppe Conte. Il giovane ucciso durante un’aggressione è diventato un simbolo antirazzismo, ma è solo questione di tempo: presto ci dimenticheremo di lui, così come ci siamo dimenticati degli altri in precedenza. Infine il caso dell’infermiera killer di Saronno, condannata a 30 anni: dal fascicolo mancano 13 pagine, la condanna viene annullata e il processo è da rifare. Chi paga per questo danno? Il magistrato che si è dimenticato quelle pagine che sanzioni avrà?

Condividi questa puntata: