L’Italia del vino e dei piani di spesa sconnessi

sabato 21 novembre 2020

Si torna a parlare di Next generation UE sui principali quotidiani in edicola questa mattina. Si parla di "lite tra i ministri", per un programma di spesa che supera di oltre trenta miliardi i fondi che saranno a disposizione del nostro Paese. "Non è un bel vedere" commenta Davide Giacalone, "il guaio è non sapere chi stia elaborando i piani di spesa". Sulle parole del virologo Crisanti in merito all'affidabilità del vaccino anti-Covid, Giacalone ricorda: "L'affidabilità dei farmaci è stabilita da alcune autorità, se dopo l'approvazione qualcuno avrà da ridirne non importa". Un focus in seguito sull'Italia del vino, che negli ultimi anni è cresciuta molto. "Il nostro Paese è pieno di piccole cantine di qualità che però hanno una piccola produzione. Su questo settore bisogna investire".


L’opinione di Davide Giacalone del 21 novembre, all’interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Enrico Galletti e Luigi Santarelli 

Condividi questa puntata:

Il punto di vista di Davide Giacalone sulle tematiche più importanti della giornata.