Regioni: Ripartiamo il 27. Conte dice no

domenica 19 aprile 2020

L’opinione di Davide Giacalone del 19 aprile 2020. In questa puntata: Le regioni vogliono ripartire il 27 ma Conte dice no. Le infezioni rallentano e calano i ricoveri in terapia intensiva. La comunità scientifica resta prudente, un errore accelerare ora. Il premier conferma la chiusura fino al 3 maggio e prepara un piano a scaglioni. Conte: io non mollo, no ai governi tecnici, ci metto la faccia. Forza Italia dice, è un’opposizione costruttiva, Draghi è autorevole, Colao non sarà ministro. In Lombardia il virus ha ucciso cinque volte i civili della guerra. In soli due mesi sono scomparse oltre undicimila persone. È scontro sui ritardi tra regione e medici. Lo scandalo del Trivulzio, mascherine e guanti arrivati solo tre giorni fa. Molti medici si sono ammalati. La memoria storica snaturata dai governi e l’uso politico dei fatti. Le distorsioni che fanno i governi, degli avvenimenti più tragici del nostro tempo.

Condividi questa puntata: