Zaia, i positivi vanno in giro con troppa disinvoltura

sabato 04 luglio 2020

Istat: le culle vuote del virus. Sono previste almeno 10mila nascite in meno. Le famiglie hanno paura del futuro. Risalgono i contagi, nuovi focolai in Veneto, Lazio e Emilia Romagna. 

Il governatore del Veneto Zaia parla di positivi che vanno in giro con troppa disinvoltura. Ci sono troppi irresponsabili, inasprimento delle regole. Il virologo Crisanti accusa il governatore Zaia di troppi errori, lui risponde: ricovero coatto per chi rifiuta di farsi curare, e per il focolaio di Vicenza incolpa un untore, serve il carcere. 

Super bonus del 110% a chi vuole ristrutturare casa ma la situazione è molto complicata. 

Il vizio di alcuni parlamentari che cambiano casacca dopo essere stati eletti con un partito. Un patto di lealtà con gli elettori che viene tradito. Il M5S e la Lega, il grande show degli anti casta che ora difendono la libertà dei parlamentari. La primula rossa è fuggita ancora,, Mesina latitante. Ilbandito  ha 78 anni. La cassazione che ha reso definitivi l’annullamento della grazia del 2003: Una condanna a 30 anni è arrivata quando Mesina era già sparito.

L’opinione di Davide Giacalone del 4 luglio 2020, all’interno di Non Stop News, con Barbara Sala, Enrico Galletti e Stefano Mannucci.

Condividi questa puntata:

Il punto di vista di Davide Giacalone sulle tematiche più importanti della giornata.