Antonio Tajani: lo show di Mark Rutte a Bruxelles è figlio della paura per i sovranisti olandesi

lunedì 20 luglio 2020

Linea Diretta: gli umori dell’Italia che si sveglia,abbiamo con i nostri alscoltatori.

Il nostro editorialista, Davide Giacalone, ha sottolineato come non si possa impostare il dibattito, in Italia, partendo dall’idea che il nostro paese abbia diritto ai sussidi a fondo perduto comunitari. Non esiste questo diritto, sottolinea Giacalone, perché dobbiamo dimostrare di essere capaci di utilizzare al meglio gli aiuti comunitari.

Il direttore di Style Magazine, Alessandro Calascibetta, è intervenuto in Non Stop News per ragionare dell’estate che stiamo vivendo. Un’estate di sospensione, secondo il direttore, in cui ciascuno di noi farà i conti con l’esperienza vissuta negli oltre due mesi di Lockdown. Una sospensione, però, che non deve significare star fermi e soprattutto non pensare.

Il responsabile delle pagine sportive de Il Messaggero, Massimo Caputi, ha fatto il punto sulla serie A, alla vigilia della partitissima Juventus-Lazio e a  quattro giornate dalla fine del campionato. Secondo Caputi, l’Inter deve rammaricarsi, perché non è stata costruita in estate per conquistare ‘solo’ la Champions League, ma per contendere fino all’ultimo lo scudetto alla Juventus. Da questo punto di vista, i nerazzurri di Conte hanno fallito l’obiettivo esattamente come il Napoli.

Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ha spiegato il perché della fortissima opposizione del premier olandese, Mark Rutte, a un accordo sul Next Generation EU. In Olanda, si avvicinano le elezioni e questo motiva molto dell’atteggiamento del primo ministro ‘frugale’. L’aggressività dei sovranisti locali lo costringe a fare la faccia cattiva, soprattutto nei confronti dell’Italia.

Non Stop News condotto da Fulvio Giuliani, Pierluigi Diaco e Giusi Legrenzi.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.