Federalberghi, italiani in vacanza: tra bonus e precauzioni anti covid

venerdì 10 luglio 2020

Per la rassegna stampa Davide Giacalone ha parlato di: migranti, dalla consulta stop al decreto sicurezza (per i richiedenti asilo); il ministro Lamorgese lancia l’allarme: in autunno rischio concreto di tensioni sociali; covid: indagini sulle rsa lombarde e al pio albergo Trivulzio di Milano; caso uccisione a Roma del carabiniere Cerciello Rega e le intercettazioni dal carcere; morte di Flavio e Gianluca, i ragazzi di 15 e 16 anni uccisi dal metadone.

Notizia in studio e social corner con Massimo Galanto che ci parla di app per ninna nanna.

Vacanze in camper: boom tra gli italiani.

Voglia di vacanza ma anche di sicurezza: distanziamento sociale e indipendenza sono i motivi che hanno spinto quest’estate  molti italiani a scegliere una vacanza in camper. “Ce ne sono di super accessoriati” dice Simone Niccolai, presidente di apc (associazione produttori caravan e camper) “il prezzo si aggira sui 50 mila euro, ma già a partire dai 20 mila si può trovare un buon usato, naturalmente rivolgendosi sempre ai rivenditori autorizzati”.

Almanacco del giorno, santi, compleanni e aforisma, al Telefono spazio con gli ascoltatori e il Compleanno Nazionale

Federalberghi: a giugno -80% di presenza rispetto al 2019.

Il settore alberghiero è in difficoltà. Le incertezze legate all’emergenza sanitaria del Coronavirus stanno portando molte persone, anche tra i turisti stranieri, a non viaggiare o a non scegliere un albergo per il proprio soggiorno. “Non sono solo gli alberghi a soffrire” spiega Alessandro Nucara, presidente di Federalberghi”c’è tutto un mondo legato all’indotto: ristoranti, bar, gelaterie, divertimenti…”. Un modo per far ripartire il settore potrebbe essere il bonus vacanze.

Ancora Notizia e social corner con Massimo Galanto che stavolta ci parla di gossip e triangoli amorosi dell’estate.

Pirateria audiovisiva: allarme per gli eventi live sportivi.

Da decenni è una piaga per il settore audiovisivo, ma la pirateria negli ultimi tempi ha registrato un’impennata, dovuta al periodo di lockdown. Da un’indagine Fapav/Ipsos emerge che ultimamente gli utenti cercano di fruire gratuitamente di giornali, libri, musica e soprattutto eventi live sportivi. “ I mancati incassi per l’industria audiovisiva italiana a causa della pirateria toccano nel 2019 i 591 milioni di euro con quasi 6mila posti di lavoro a rischio” ha detto Federico Bagnoli Rossi, segretario generale della Fapav, la federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali.

Spazio Power Hits estate con Levante che ci parla del suo singolo “Sirene”.

Un brano estivo, che punta a diventare una vera hit estiva. “Votate il mio Tormentone” ha detto Levante” e grazie a RTL 102.5 che ogni anno raccoglie tutte le canzoni più forti”.

Non Stop News, condotto da Enrico Galletti Barbara Sala e Luigi Santarelli.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.