L'elezione di Joe Biden e della vice Kamala Harris nelle presidenziali USA

domenica 08 novembre 2020

In rassegna stampa Davide Giacalone ha commentato l’elezione di Joe Biden a 46esimo Presidente degli Stati Uniti: “A me sembrava più un sondaggio su Trump. Ma il problema era un altro, la divisione di un Paese che potrebbe sfruttare la divisione stessa per fare cose buone e invece temo che resterà così”.  

Sulla situazione Covid e restrizioni in Italia: “Che errore far scegliere i colori delle Regioni ad un algoritmo, è un calcolo matematico ma non sembra rispecchiare la situazione reale. Ha molto a che fare con i 21 criteri, che sono una scelta politica. Ad esempio: se tu hai pochi ricoverati perché non ci sono piani per rispondere all’emergenza è evidente che siamo in pericolo. Se a Roma manca ossigeno in ospedale e nelle farmacie, questo è un problema evidente. Quante persone entrano in terapia intensiva e quante ne escono, questo è un dato importante e io da qui posso regolarmi. Non è un calcolo, è ragionamento umano”.  

In Calabria Saverio Cotticelli è stato rimosso dall’incarico di commissario della sanità: “ Ma prima dei giornalisti nessuno ha controllato?”.

Sui dati economici del momento: “C’è un rischio forte di nuovo scostamento e ampliamento del debito. Sui ristori: non saranno mai abbastanza, perché quando non puoi usare bene anagrafe fiscale non puoi sapere i conti esatti."

Sulle tv pirata nei guai: “Sono state individuate e oscurate. Mi sembra indicativo però che è il vero responsabile è il cliente fruitore”. 

Da pochi giorni è trascorsa la ricorrenza del IV novembre, la festa delle forze armate. In diretta il Generale di brigata Fulvio Poli, capo ufficio generale promozione, pubblicistica e storia dell'esercito ha presentato un’altra iniziativa: “La prossima settimana presenteremo in diretta streaming il nostro nuovo Calendesercito: partiamo dal centenario del Milite Ignoto e ripercorriamo le tappe più importanti della vita dell’Esercito” dice il Generale Poli “il titolo infatti è Per la Patria”. 

Da ieri la dott.ssa Maria Luisa Pellizzari è il vice capo della polizia. È la prima volta che una donna ricopre questo ruolo. “C’è stata molta attenzione mediatica per la mia nomina” dice “ma credo che sia solo un segno dei tempi. ” Il suo incarico arriva in un momento delicato per il Paese: “Da sempre la polizia è al fianco dei cittadini. Ora con i controlli durante il lockdown ma anche con forme di assistenza ai più deboli”. 

Giacomo Pigni ha 25 anni e vive a Legnano (MI)ed è un volontario di una associazione (AUSER). Durante il lockdown di primavera, ha coinvolto una ventina di studenti e insieme hanno organizzato un giro di telefonate di ascolto alle persone più anziane, specialmente per fare compagnia alle persone più sole. Giacomo è stato insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente Sergio Mattarella.

In collegamento dalla Campania il nostro corrispondente Roberto Alpino sottolinea la situazione della sua Regione: “Il Governatore De Luca e il sindaco De Magistris non sono d’accordo sui colori e sulle misure restrittive, i numeri dei contagi parlano di un nuovo record”. In Calabria Saverio Cotticelli è stato rimosso dall’incarico di commissario della sanità: durante un’intervista TV ha dichiarato di non sapere di dover predisporre un piano Covid per la Regione. 

Moto GP, si corre oggi a Valencia, in pole position Paul Espargaro ma soprattutto il ritorno di Valentino Rossi: “Torna in sella dopo il virus” dice dalla Spagna Max Biaggi, inviato speciale di RTL 102,5 “era sicuramente stufo di stare sul divano a guardare gli altri correre”. Sulla classifica del mondiale: “Noi italiani dobbiamo puntare tutti su Morbidelli”. 

In diretta da Roma Stefano Mentana, vicedirettore di TPI, esperto di politica internazionale ha seguito le presidenziali USA: “Trump ha annunciato azioni legali per il conteggio dei voti, ma è una richiesta ragionevole anche se il tono è eccessivo, la situazione americana non sarà serena nei prossimi mesi”. Sulla vice Kamala Harris: “Sarà una presidenza di transizione quella di Biden, quasi un commissario. La Harris di sicuro ha aiutato la vittoria, trainando i voti di una certa parte di elettorato”. 

Massimo Giletti torna stasera a La7 con “Non è l’arena” e in studio sarà ospite Saverio Cotticelli, rimosso dall’incarico di commissario della sanità in Calabria. Sulle presidenziali americane e il ruolo di Kamala Harris: “Io non sono sostenitore dei ruoli femminili ritenuti importanti solo perché sono ricoperti da donne” dice Giletti “io riconosco i meriti e il valore”.

Non Stop News è condotta da Barbara Sala, Enrico Galletti e Luigi Santarelli.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.