L'intervento dell'On. Maria Stella Gelmini, lo smart working e l'Inno di Mameli

domenica 29 marzo 2020

Nella puntata di Non stop News di domenica 29 marzo 2020 - condotta da Barbara Sala, Stefano Mannucci e Enrico Galletti si è parlato: nella consueta Rassegna Stampa con l’Opinione di Davide Giacalone, dell’allarme povertà legato alle misure per contrastare il coronavirus che potrebbe diventare un problema per l’ordine pubblico; della guerra delle Regioni contro il commissario Arcuri sulla penuria di mascherine; della “ricostruzione” dopo la fine dell’emergenza sanitaria; di Urbano Cairo, editore di LA7 e di numerose testate, accusato di aver lanciato un messaggio troppo positivo sottolineando i risultati del suo gruppo in un momento di grande difficoltà per tantissime altre attività messe in ginocchio dal coronavirus; del bando straordinario per chiamata diretta nell’Esercito Italiano di 120 ufficiali medici e di 200 sottufficiali infermieri, con il generale di brigata Daniele Tarantino, comandante del centro di selezione e reclutamento nazionale dell’Esercito; dei benefici e i dubbi sullo smart working con Valentina Peccia, formatrice e coach, e con la dottoressa Chiara Manzi, nutrizionista, presidente dell'associazione per la sicurezza nutrizionale in cucina ed esperta di culinary nutrition e cucina antiaging; abbiamo fatto il punto medico sul coronavirus con il prof. Roberto Cauda, direttore del dipartimento scienze di laboratorio e infettivologiche del policlinico Gemelli di Roma; e quello sulla situazione politica ed economica con Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, per la quale il Governo fa fatica ad avere velocità e l’Europa non ci sta aiutando; di Andrea Vitali, scrittore e medico in pensione che rimette il camice e torna al lavoro per dare una mano ad affrontare l'emergenza coronavirus e l'Inno D'Italia - Storia, significato del testo, importanza in questi giorni - con Aldo Carioli di Focus Storia.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.