Le frecce tricolore. Nuova scoperta a Pompei

martedì 26 maggio 2020

La linea diretta con il tema degli assistenti civici, nessuno ne sapeva niente tranne il ministro Boccia, poi Conte ha mediato dicendo che non avranno nessun compito di polizia. La ripresa: che aria tira nel nostro paese. Davide Giacalone ha trattato i temi di Edilizia e turismo a rischio fallimento. Zoom, l’app di call conference a Wall Street vale più di General Motors. Europa, con il fondo della ripresa è in gioco la nuova politica industriale. Dietrofront del governo sulla guardia civica. L’app immuni pronta: Partirà in 3 regioni.

Il Dott. Raffaele Morelli, direttore della rivista Riza Psicosomatica, ha parlato di che cosa si nasconde dietro all’ossessione per i capelli. Don Antonio Mazzi ha regalato un pensiero della vita, agli ascoltatori di RTL 102.5. Il comandante delle Frecce Tricolore, Gaetano Farina, ha parlato della pattuglia acrobatica che sta toccando tutte le regioni Italiane, abbracciando simbolicamente, con i fumi tricolore tutta la nazione. Scoperta nell’area archeologica di Pompei, durante gli scavi della villa di Sauro Bardato, un nome femminile vergato sul muro,”Mummia”. Ne ha parlato Massimo Polidoro, scrittore, giornalista ed esploratore dell’insolito. Per la rubrica “A tutto campo” è intervenuto il direttore dell’Ansa, Luigi Contu.

Puntata del 25 maggio 2020, condotta da Giusi Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.