L'Atalanta in Champions League, Xiaomi Italia e la grigliata perfetta

mercoledì 12 agosto 2020

Continua a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiani nazionali la questione del bonus da seicento euro destinato ai lavoratori autonomi e richiesto da alcuni parlamentari. Di questo e altro ha parlato Davide Giacalone questa mattina in rassegna stampa, chiedendosi come mai l'istituto di previdenza sociale sia andato a cercare in quegli elenchi, da cui poi la notizia che tra i beneficiari della misura figurano anche dei membri del parlamento. Nelle stesse ore il presidente russo Putin annuncia Sputnik, il primo vaccino contro il Covid-19, ma gli scienziati sono scettici per la mancanza di trasparenza nell’iter di approvazione. In ultimo i risultati della sanatoria dei migranti, che si è dimostrata inefficace nel creare occupazione, in cinquecentomila senza lavoro. Fallito l’obiettivo di soddisfare il fabbisogno degli stagionali nei comparti dell’agricoltura perché “sanando – ha constatato Davide Giacalone – si regolarizzano solo lavoratori che ci sono già e non se ne portano di nuovi".

Siamo nella settimana di Ferragosto e già ci si prepara per la consueta grigliata, quest'anno probabilmente più in famiglia che con amici. Grigliare, però, potrebbe non essere così semplice. Dovendo sapere come muoversi, è utile affidarsi agli esperti come Michele Ruschioni, grigliatore di professione e inventore del canale YouTube "Braciami ancora". Il primo consiglio che ci ha dato Ruschioni è quello di prenderci il giusto tempo: “Per la grigliata perfetta ne occorre molto, come occorrono anche allegria e attenzione. Dobbiamo ricordarci che stiamo maneggiando del fuoco, occorre stare attenti”. Parlando poi di cosa mettere sulla griglia oltre all’immancabile carne, è da provare con ananas fatto a fette da condire poi con cannella o zucchero a velo. La carne di manzo va cotta rigorosamente al sangue, quindi con brace vivace, mentre maiale e pollo prevedono una brace più soft. Per il pesce, più delicato, va utilizzata qualche accortezza in più.

Questa mattina abbiamo conosciuto la realtà di Xiaomi, il colosso cinese dell'hi-tech, insieme al suo head of marketing per l'Italia, Davide Lunardelli. Il suo è stato un bilancio, dopo dieci anni di attività e due di presenza in Italia. Sulla ripartenza, dopo aver riconosciuto che anche loro hanno affrontato con molta incertezza il periodo d’emergenza Covid, Lunardelli ci ha spiegato: “Xiaomi ha puntato sulla responsabilità donando mascherine alla Protezione Civile e spostando la comunicazione dal prodotto a una serie di campagne volte a responsabilizzare le persone. Tre le iniziative del periodo il personaggio di Nonna Rosetta di Casa Surace ha avuto un grande successo sui social media e ci ha permesso di ringraziare chi stava lavorando per l’emergenza e di bacchettare quelli che non rispettavano propriamente le regole".

Questa sera appuntamento con la storia per l'Atalanta, ai quarti di Champions League contro il Paris Saint Germain. A partire dalle 20:30 andrà in onda su RTL 102.5 uno speciale insieme a Paolo Pacchioni: “L’Atalanta è più squadra rispetto il Paris Saint Germain, che ha un gruppo di campioni che raramente ha trovato l’amalgama giusta. Quando parliamo di quarti di finale di Champions League nessun avversario è facile, ma la squadra francese è probabilmente meno peggio di altri avversari possibili. È giusto che l’Atalanta, partita da cenerentola della Champions League, sia lì a giocarsela con le altre otto regine”. Se la Dea dovesse passare il turno per Paolo Pacchioni "il percorso che l’attende non è impossibile. In caso di qualificazione alla semifinale, infatti, incontrerebbe la vincente tra l'Atletico Madrid e il Lipsia, squadre affrontabili. L’Atalanta è una squadra che corre, che segna e mette in difficoltà chiunque".

Monta ancora il dibattito sui bonus da seicento euro richiesti da alcuni membri del parlamento. "Un fallimento nell'attenzione di alcuni parlamentari nel richiederlo, vista la loro condizione, anche comprensibilmente, privilegiata". Sono queste le parole del direttore di Formiche.net Roberto Arditti, che si dice dispiaciuto nel constatare il rischio per cui possa essere gettata un'ombra di discredito nei confronti di tutta la classe politica a causa del comportamento sbagliato di pochi. Intanto il presidente russo Vladimir Putin annuncia la registrazione del primo vaccino contro il Covid-19. "È una sfida gigantesca. Spero che prima di proporre sul mercato i loro risultati, spero che i russi condividano il percorso scientifico seguito".

Non Stop News è condotta da Fulvio Giuliani, Enrico Galletti e Luigi Santarelli.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.