Scuola: Fase 2 ma non cambia niente. Teatro e musica in mobilità.

domenica 17 maggio 2020

Nella puntata del 17 maggio 2020, condotta da Barbara Sala, Enrico Galletti e Stefano Mannucci è intervenuto Davide Giacalone con la sua rubrica L’opinione di Davide Giacalone che ha trattato i temi di : Italia, ripartenza con rischio calcolato.  Il presidente della Sardegna, Christian Solinas, chiederà un passaporto sanitario. FC Auto ha chiesto un prestito pubblico all’Italia di 6,3miliardi. Le tasse restano. Il governo ha condonato solo l’Irap. Il nuovo capo del Dap è coinvolto nello scandalo delle chat di Palamara. Per la rubrica “Missione di Pace” è intervenuto il tenente colonnello Marco Silenzi, comandante del battaglione genio ferrovieri che ha parlato dell’intervento dell’esercito in supporto alla gestione delle ferrovie Emilia Romagna. Il mondo del teatro si mobilita inventando nuove forme di spettacolo. Il teatro Tosse di Genova ha lanciato il format “Theatre on a line”. Ce ne parla il regista Renato Cuccolo. Federico Grazioli, curatore del progetto “Cover and tribute”, parla dei lavoratori dello spettacolo in difficoltà che hanno deciso di mettersi a disposizione del pubblico dei social. Emilio Viafora, presidente di Federconsumatori ha fatto il punto sui rimborsi di vacanze, palestre e corsi vari. Parte la fase 2 ma per le scuole non cambia niente. Ne parla Giorgio Germani, presidente dell’associazione nazionale quadri dell’amministrazione pubblica. La Bundesliga tedesca è il primo campionato che ha ripreso a giocare rispettando i protocolli di sicurezza. Ce ne parla Ivano Bordon, ex portiere dell’Inter. Per la rubrica “ A tutto campo” è intervenuto il direttore del Secolo XIX, Luca Ubaldeschi, che ha fatto il punto della situazione sulla fase 2, dell’emergenza coronavirus e della ripartenza di molte attività ancora sospese.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.