Speciale Bergamo, Facchinetti e D’Orazio, Mattarella appello a UE

sabato 28 marzo 2020

Nella puntata di Non Stop News del 26 marzo 2020, condotta da Stefano Mannucci, Barbara Sala e Enrico Galletti: dalle ore 8 alle ore 9 la puntata è stata interamente dedicata alla città di Bergamo. Sono intervenuti telefonicamente Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio, compositori del brano ”Rinascerò Rinascerai” dedicato alla città di Bergamo. Per questo evento sono intervenuti al telefono Giorgio Gori, sindaco della città, il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi, l’attore Giorgio Pastore la sciatrice e testimonial di RTL 102.5 Sofia Goggi. L’Opinione di Davide Giacalone dove si è parlato dei dati drammatici della Protezione Civile sul record dei morti. I respiratori e altri dispositivi che arrivano troppo tardi. Scendono in campo i militari che li distribuiranno. Il Presidente Mattarella: L’UE capisca la minaccia o sarà troppo tardi, e aggiunge: Europa muoviti subito. Poi bacchetta Conte sulle misure solo annunciate e in un fuori onda aggiunge: Qui non arriva una lira, si rischia la rivolta. Conte: Una sfida epocale per l’Europa, la nostra proposta è sul tavolo. Un piano e un bond per ricostruire l’economia. Un app per rintracciare gli infetti, al progetto partecipano i big della telefonia mobile. La preghiera di Papa Francesco: Nessuno si salva da solo. La regione Lombardia reindirizza 2400 ex pazienti dagli ospedali a centri per anziani. Oggi è il giorno di “Hearth Hour” l’ora della terra, che quest’anno, in tempi di crisi si arricchisce del messaggio simbolico “Un ora per l’Italia”. Ci sarà anche una mobilitazione degli artisti. È intervenuta Eva Alessi, responsabile dei consumi sostenibili del WWF. La food blogger Sonia Peronacci è intervenuta per dare dei consigli a chi si sbizzarrisce in cucina in questi giorni di quarantena forzata.

Condividi questa puntata:

Il magazine di informazione di RTL 102.5.