Cop28, domani al via: la presidente del Consiglio Meloni confermerà gli impegni dell’Italia per l’Africa

Cop28, domani al via: la presidente del Consiglio Meloni confermerà gli impegni dell’Italia per l’Africa

Cop28, domani al via: la presidente del Consiglio Meloni confermerà gli impegni dell’Italia per l’Africa Photo Credit: Agenzia Fotogramma


Al vertice non ci sarà il presidente Usa Joe Biden, Washington sarà rappresentato dall'inviato per il clima John Kerry. La crisi in Medio Oriente e la guerra a Gaza, anche se ufficialmente non in agenda, saranno certamente presenti nei colloqui tra i leader

Un bilancio sulla lotta al cambiamento climatico a quasi 10 anni dagli accordi di Parigi. La Cop28, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in programma a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti dal 30 novembre al 12 dicembre, si apre ufficialmente domani con l'obiettivo di fare il punto sullo stato dell'arte della lotta al riscaldamento globale: l'accordo sul clima di Parigi stabiliva infatti l'impegno a verificare i progressi compiuti sul climate change (un processo definito "Global Stocktake" cioè "Inventario globale") e il summit servirà a stimare gli effetti delle politiche climatiche messe in atto dai governi in questi anni.


La sessione

La sessione plenaria dei leader ospiterà i capi di Stato e di governo di circa 150 paesi, una delle edizioni più partecipate di sempre. La premier Giorgia Meloni, arriverà a Dubai il 30 pomeriggio e parteciperà alla sessione ad alto livello del summit, in programma l'1 e il 2 dicembre. L'impegno italiano, hanno fatto sapere fonti diplomatiche, sarà quello di confermare l'impegno a sostegno dell'Africa e sarà ribadita l'intenzione del governo di destinare al continente africano gran parte del suo Fondo per il clima. Meloni parteciperà all'apertura dei lavori che inizieranno dopo la tradizionale foto di famiglia, e interverrà alla sessione sui sistemi alimentari e a quella sull'adattamento ai cambiamenti climatici. Nella serata dell'1 Meloni e altri leader assisteranno a una serata di musica lirica realizzata dal Teatro alla Scala, durante la quale saranno eseguite arie italiane: l'evento è frutto di una collaborazione con il ministero della Cultura, quello degli Esteri ed Eni.


Il vertice

Al vertice non parteciperà il presidente Usa, Joe Biden, e l'amministrazione di Washington sarà rappresentata dall'inviato per il clima John Kerry. La crisi in Medio oriente e la guerra a Gaza, anche se ufficialmente non in agenda, saranno certamente presenti nei colloqui tra i leader. La diplomazia italiana, secondo quanto si è appreso, è al lavoro per organizzare una serie di bilaterali di Meloni con alcuni dei capi di Stato e di governo presenti al vertice. Il presidente israeliano Isaac Herzog e il suo omologo palestinese Abu Mazen interverranno entrambi al summit. Venerdì sia Herzog che Mahmud Abbas terranno i loro interventi ed è probabile che il leader di Fatah sia presente fisicamente in sala durante l'intervento di Herzog, anche se sarà molto difficile che i due si incontrino faccia a faccia.


I temi

I temi al centro del vertice saranno tre: in primo luogo la mitigazione dei cambiamenti climatici in cui i leader valuteranno gli sforzi sinora compiuti per ridurre le emissioni di CO2 per arrivare agli obiettivi di Parigi, ovvero limitare la crescita della temperatura media globale a un massimo di 2 gradi centigradi alla fine del secolo, rispetto ai livelli pre-industriali. Il secondo tema riguarderà l'adattamento ai cambiamenti climatici, mentre la terza avrà per oggetto il finanziamento da 100 miliardi di euro l'anno che le Nazioni più ricche dovrebbero destinare ai Paesi in via di sviluppo per assisterli nel loro percorso verso la riduzione delle emissioni.



Argomenti

Africa
clima
Cop28
Meloni

Gli ultimi articoli di Alberto Ciapparoni

  • Perugia, l’inchiesta sui dossieraggi scatena il centrodestra e Matteo Renzi: “Attacco alla democrazia”

    Perugia, l’inchiesta sui dossieraggi scatena il centrodestra e Matteo Renzi: “Attacco alla democrazia”

  • Governo, a Washington Meloni vede Biden poi vola da Trudeau: la presidenza italiana del G7 entra nel vivo

    Governo, a Washington Meloni vede Biden poi vola da Trudeau: la presidenza italiana del G7 entra nel vivo

  • Pisa, sui cortei e i manganelli agli studenti accuse e 'guerra’ di applausi in Parlamento su Piantedosi

    Pisa, sui cortei e i manganelli agli studenti accuse e 'guerra’ di applausi in Parlamento su Piantedosi

  • Opposizione, dopo la vittoria in Sardegna prove di ‘campo largo’ M5S-Pd-Avs sulle politiche del lavoro

    Opposizione, dopo la vittoria in Sardegna prove di ‘campo largo’ M5S-Pd-Avs sulle politiche del lavoro

  • Sardegna, Conte e Schlein festeggiano la conquista dell’isola, Salvini al centrodestra: “Cadere serve”

    Sardegna, Conte e Schlein festeggiano la conquista dell’isola, Salvini al centrodestra: “Cadere serve”

  • Lavoro, per la sicurezza dal 31 ottobre patente a crediti per i cantieri, ma le imprese non ci stanno

    Lavoro, per la sicurezza dal 31 ottobre patente a crediti per i cantieri, ma le imprese non ci stanno

  • Esecutivo, dopo i conventi e le caserme adesso i ministri del governo-Meloni “si tuffano” alle terme

    Esecutivo, dopo i conventi e le caserme adesso i ministri del governo-Meloni “si tuffano” alle terme

  • Maggioranza, il terzo mandato voluto dalla Lega affossato dal "fuoco amico" di Forza Italia e Fratelli d’Italia

    Maggioranza, il terzo mandato voluto dalla Lega affossato dal "fuoco amico" di Forza Italia e Fratelli d’Italia

  • Lavoro, irregolare il 76% dei cantieri. La ministra Calderone: “Torneranno i reati penali negli appalti”

    Lavoro, irregolare il 76% dei cantieri. La ministra Calderone: “Torneranno i reati penali negli appalti”

  • Assange, al via l’udienza a Londra, rischia l’estradizione. Ma è un paladino della libertà o un traditore?

    Assange, al via l’udienza a Londra, rischia l’estradizione. Ma è un paladino della libertà o un traditore?