Montecitorio, Fratelli d’Italia: via le medaglie a Tito. Un emendamento del Pd rilancia su Mussolini

Montecitorio, Fratelli d’Italia: via le medaglie a Tito. Un emendamento del Pd rilancia su Mussolini

Montecitorio, Fratelli d’Italia: via le medaglie a Tito. Un emendamento del Pd rilancia su Mussolini Photo Credit: Fotogramma.it


La prossima settimana, a partire da martedì 12, la Commissione sarà chiamata a votare la proposta di modifica Dem . E anche il centrodestra dovrà decidere come comportarsi nell'ambito della votazione. Il testo è in calendario in Aula a partire dal 18 marzo

Nuovo scontro alla Camera sulla proposta di legge di Fratelli d'Italia che mira a togliere al maresciallo Tito l'onorificenza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica.

Il testo

Il testo, in discussione in commissione Affari Costituzionali alla Camera, introduce la possibilità, non prevista dal nostro ordinamento, di cancellare questo genere di riconoscimenti a chi si è macchiato di crimini contro l'umanità anche dopo la morte dell'insignito. "Rendiamo giustizia - aveva detto il presidente della commissione Lavoro alla Camera Walter Rizzetto, tra i presentatori della pdl dopo che era stato adottato il testo base - alla memoria di migliaia di italiani morti per ordine di Tito nelle foibe". Ma, a questo punto, il Pd insiste e rilancia con un emendamento che estende la cancellazione post mortem anche a chi abbia avuto una ricompensa al Valore e al Merito dell'Esercito. Ovvero Mussolini ed alcuni gerarchi fascisti.

Cuperlo

"La revoca delle onorificenze a chi si è macchiato di crimini crudeli e contro l'umanità - aveva ammonito nei giorni scorsi il Dem Gianni Cuperlo - ci vede concordi ma non sia un modo per piegare la storia con ricostruzioni partigiane che hanno tutto il sapore del revisionismo". Di qui la proposta di estendere la cancellazione oltre che al maresciallo Tito, responsabile della repressione anti-italiana nel territorio al confine fiumano-istriano-dalmata, anche a Benito Mussolini.


La Commissione

La prossima settimana, a partire da martedì 12, la Commissione sarà chiamata a votare la proposta di modifica del Pd. E dunque anche il centrodestra dovrà decidere come comportarsi nell'ambito della votazione. Il testo è in calendario in Aula a partire dal 18 marzo. Tra le proposte emendative, tutte di opposizione, Avs aggiunge la cancellazione per chi si è macchiato "di disastri ambientali" mentre Iv a "chi sia stato condannato in via definitiva per genocidio". Diverse proposte di modifica propongono inoltre un passaggio parlamentare (con il parere delle commissioni competenti) sulla cancellazione delle medaglie.



Argomenti

Avs
Fratelli d'Italia
Iv
Maggioranza
Montecitorio
Opposizione
Pd
Politica

Gli ultimi articoli di Alberto Ciapparoni

  • Patto stabilità, Gentiloni soddisfatto dal sì dell’Europarlamento, ma solo 3 italiani votano a favore

    Patto stabilità, Gentiloni soddisfatto dal sì dell’Europarlamento, ma solo 3 italiani votano a favore

  • Elezioni; in Basilicata centrodestra verso la vittoria; Europee, dietrofront di Schlein sul nome nel simbolo

    Elezioni; in Basilicata centrodestra verso la vittoria; Europee, dietrofront di Schlein sul nome nel simbolo

  • G7, da Capri appello dei Ministri degli Esteri a “spegnere il fuoco” e “impegno per la difesa ucraina”

    G7, da Capri appello dei Ministri degli Esteri a “spegnere il fuoco” e “impegno per la difesa ucraina”

  • Riforme, martedì l’ultimo round in Commissione, il premierato sarà in aula al Senato ad inizio maggio

    Riforme, martedì l’ultimo round in Commissione, il premierato sarà in aula al Senato ad inizio maggio

  • Rating: l’Italia alla prova del giudizio delle agenzie, comincia S&P venerdì, seguiranno Fitch e Moody’s

    Rating: l’Italia alla prova del giudizio delle agenzie, comincia S&P venerdì, seguiranno Fitch e Moody’s

  • Europa, il ritorno di Mario Draghi: “Occorrono cambiamenti radicali, l’Unione deve essere davvero unita”

    Europa, il ritorno di Mario Draghi: “Occorrono cambiamenti radicali, l’Unione deve essere davvero unita”

  • Governo, a Verona Meloni rilancia sulla scuola il liceo Made in Italy e sul Medio Oriente una de-escalation

    Governo, a Verona Meloni rilancia sulla scuola il liceo Made in Italy e sul Medio Oriente una de-escalation

  • Palazzo Chigi, Meloni: “Prima del mio esecutivo esisteva un’impostazione culturale ostile alla famiglia”

    Palazzo Chigi, Meloni: “Prima del mio esecutivo esisteva un’impostazione culturale ostile alla famiglia”

  • Puglia, Conte strappa in Regione ma è pronto a ricucire con Emiliano. Si va verso l’azzeramento della Giunta

    Puglia, Conte strappa in Regione ma è pronto a ricucire con Emiliano. Si va verso l’azzeramento della Giunta

  • Sicurezza, domani sciopero di Cgil-Uil e in Emilia Romagna raddoppia la protesta: “Basta morti sul lavoro”

    Sicurezza, domani sciopero di Cgil-Uil e in Emilia Romagna raddoppia la protesta: “Basta morti sul lavoro”