Forza Italia, il partito crede al matrimonio fra Silvio Berlusconi e Marta Fascina, ma lui smentisce

26 febbraio 2022, ore 10:00

Rumors di nozze imminenti tra il leader di Fi e la deputata ‘azzurra’, sua compagna. L'indiscrezione alla fine viene negata da Arcore, che prima si era trincerata dietro il silenzio. I due sono stati fotografati domenica a passeggio lungo il lago, a Lecco

La suggestione, il gossip o l'ipotesi che dir si voglia è passata direttamente dalla prima pagina del quotidiano 'Libero' ai corridoi del Transatlantico, dove la love story tra Berlusconi e la giovane deputata azzurra Marta Fascina spicca in vetta alla hit dei temi di cui non si può non parlare: Silvio e Marta prossimi sposi? Dopo molte ore concitate la notizia è stata smentita dal diretto interessato. 


Il Cavaliere

«Il rapporto di amore, di stima e di rispetto che mi lega alla signora Marta Fascina è così profondo e solido che non c’è alcun bisogno di formalizzarlo con un matrimonio — scrive il Cavaliere —. Le indiscrezioni comparse sugli organi di stampa non rispondono dunque a verità». Però «proprio perché si tratta di un legame così profondo e così importante, assieme a lei sto progettando per un prossimo futuro di festeggiarlo come merita, con un appuntamento che coinvolgerà i miei figli e gli amici». Non ci sarà nessun matrimonio tradizionale insomma, ma il cosiddetto «matrimonio simbolico», rito diffuso in America, che rappresenta la volontà di suggellare un’unione, con un rituale che non ha valore civile, né giuridico. Una sorta di fidanzamento ma senza necessario sbocco nel matrimonio. Per il 19 marzo è previsto un «party all’americana», per il quale sono già stati contattati i fornitori.


Il muro

Tutto a dispetto, naturalmente, del muro di riserbo che invece inizialmente era stato innalzato dai canali ufficiali e dall'inner circle dell'ex premier. E rimane il fatto che ciò che filtra da ambienti politicamente vicini all'ex premier è una frase rivelatrice dell'evoluzione che la storia comunque potrebbe prendere: "Non so se poi sarà vero, ma se lo fosse, non mi sorprenderebbe", afferma una fonte parlamentare che ha visto la coppia insieme, anche pochi giorni fa. E non si parla dell'ormai famosa foto con il bacio allo stadio durante la partita del Monza o di quella su Instagram, con Silvio ritratto insieme alla fidanzata davanti alla torta e con calici in mano ad augurare Buon San Valentino "con chi amate e a chi ama l'Italia". Bensì della testimonianza diretta di una presenza costante, ed estremamente discreta di Fascina accanto all'ex premier.

Il rapporto

Un rapporto di speciale confidenza e fiducia, pertanto, che integra ciò che è impalbabile e che suggella lo scenario più roseo. Se a livello ufficiale c'è la smentita, dall'interno del mondo azzurro c'è chi lascia intendere che la compagna di Silvio Berlusconi potrebbe essere detentrice della chiave giusta per piacere anche alla famiglia del grande capo. Il quale viene descritto, per il resto, alle prese con le questioni di maggior momento, nazionali ed internazionali, come dimostra la ripresa delle riunioni di vertice del lunedì ad Arcore con i consiglieri più fidati. Fra i quali proprio Marta Fascina figura spesso. Insomma, le crepe nel muro berlusconiano dicono: “Nessuna sorpresa se poi alla fine la notizia delle nozze fosse vera”.

'Aria'

Dunque, c'è proprio aria di feeling tra Silvio Berlusconi, 85 anni, e la deputata Fascina, 32. La relazione  dura da un paio d'anni, tuttavia in realtà ci sono alcuni aspetti oggetto di trattative sottotraccia. C'è soprattutto la questione, non secondaria, dell'eredità. E vanno tenute in conto le reazioni dei figli di Berlusconi. Secondo fonti di FI non sarebbero contrari, previo accordo pre-matrimoniale.  Come dire, le nozze, smentita o meno, sono più di un gossip, ma qualche cosa di certo va ancora definita.

Pascale

Francesca Pascale, grande ex di Berlusconi - la love story è durata dal 2009 al 2019 - assicura che non porta rancore, anzi: "Auguri! - risponde - Come al solito il 'pres' ci dimostra che l'amore non ha età. Ha quasi novant'anni, ma crede ancora nell'amore". Lei che nel 2014 dichiarava "a Berlusconi chiedo tutti i giorni di sposarmi", confida di non avere mai puntato veramente alle nozze. "Era una chiacchiera, per i media. Poi certo, quando si è innamorati è normale pensare a qualcosa che unisca di più il rapporto. Ma poi si cresce e si cambia. Si cambiano anche sogni e obiettivi. Viva Dio!". Quindi, "nessun rancore, sono felice che il presidente abbia una condizione sentimentale che lo porta alla tranquillità. Io gli voglio ancora bene, è stata la persona più importante in una fase difficile della mia vita, quando uno ha vent'anni e non è più nell'adolescenza e nemmeno nella maturità. Se mi dovessero invitare, ci andrò alle nozze. E fumerò un joint (uno spinello, ndr), per disobbedienza civile".  Ma forse soltanto ad una festa di fidanzamento.
Forza Italia, il partito crede al matrimonio fra Silvio Berlusconi e Marta Fascina, ma lui smentisce


Tags: Fascina, Arcore, Berlusconi, nozze

Share this story: