Governo, il Pd adotta l’agenda Mattarella ma Meloni incalza Salvini: o il governo o il centrodestra

04 febbraio 2022, ore 18:37

Intanto Casini ha fatto visita a Silvio Berlusconi ad Arcore. Mentre sta per nascere Italia Al Centro: la road map del contenitore centrista tra i renziani di Italia Viva e i totiani di Coraggio Italia prevede l’appuntamento nelle urne alle politiche 2023

Le capogruppo del Pd alla Camera e al Senato, Debora Serracchiani e Simona Malpezzi, hanno scritto ai Presidenti delle Camere, chiedendo una specifica sessione di dibattito parlamentare sul seguito da dare al discorso di insediamento di ieri del presidente Sergio Mattarella, per trasformare "gli applausi scroscianti in atti concreti" attraverso "un attivo ruolo riformatore da parte delle Camere". "Come Parlamento e come forze politiche, ci giochiamo la credibilità in base al modo attraverso il quale daremo seguito agli impegni contenuti nel discorso del Presidente Mattarella", ribadisce il leader dei Democratici Enrico Letta.


Fdi

Intanto da Fratelli d’Italia Giorgia Meloni incalza Matteo Salvini sul futuro della coalizione: "Credo che vada chiarito questo punto: cosa si preferisce tr stare nel campo del centrodestra costi quel che costi o preferire l'alleanza col centrosinistra? Non sono questioni personali, ma politiche". E sulla posizione della Lega in merito all'ultimo dielle green pass commenta: "Io l'ho condivisa. Ma quando il decreto arriva in aula, lo votano o no?". Le norme varate dal governo, sottolinea, sono "cose mostruose" e "fuori misura".


Arcore

Nel frattempo l'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini ha fatto visita a Silvio Berlusconi ad Arcore. L'incontro, secondo fonti di Forza Italia, per rinnovare 'la gratitudine' dell'esponente centrista per 'l'attenzione e il rispetto' con cui Berlusconi ha seguito le vicende relative al voto del Parlamento per eleggere il presidente della Repubblica.


Al Centro

In tutto questo ecco grandi manovre al centro. Come ha annunciato Paolo Romani, l’ex senatore di Forza Italia, oggi in Coraggio Italia, sta per nascere Italia Al Centro: “Italia Al Centro sarà una Margherita con tanti petali e una leadership diffusa”. Questa dunque la road map del contenitore centrista tra i renziani di Italia Viva e i totiani: “Entro febbraio ci saranno le assemblee, si partirà dal raccordo dei gruppi parlamentari, ma non sarà un’operazione di palazzo”. Niente simbolo alle amministrative, ma liste civiche, l’appuntamento è alle politiche 2023.

Governo, il Pd adotta l’agenda Mattarella ma Meloni incalza Salvini: o il governo o il centrodestra
Tags: Berlusconi, Mattarella, Meloni, Salvini

Share this story: