Governo, Meloni e la grana centristi, in ballo 2 sottosegretari, forse lunedì il Consiglio dei Ministri

Governo, Meloni e la grana centristi, in ballo 2 sottosegretari, forse lunedì il Consiglio dei Ministri

Governo, Meloni e la grana centristi, in ballo 2 sottosegretari, forse lunedì il Consiglio dei Ministri


La cosiddetta 'quarta gamba' si spacca su nomi, Lupi vuole Tondo, Toti candida Silli oppure Cavo, Coraggio Italia lancia Biancofiore e l’Unione di Centro propone Saccone: la presidente del Consiglio vorrebbe chiudere la partita al massimo entro domenica

All’improvviso c’è un altro nodo da sciogliere per Giorgia Meloni, che è alle prese fra l’altro anche con il sudoku dei sottosegretari e dei viceministri, ovvero il nodo dei centristi.


Noi Moderati

'Noi moderati', raccontano fonti autorevoli, rivendicherebbe due caselle per sé, ma Fratelli d'Italia ancora non avrebbe deciso se accogliere la richiesta o assegnare soltanto una casella. Per ora, via della Scrofa prende tempo.


La baruffa

Intanto, a quanto si apprende, ci sarebbe baruffa sui nomi tra le quattro forze che compongono la cosiddetta quarta gamba della coalizione di centrodestra.


Lupi

Nel dettaglio: Maurizio Lupi, presidente di Noi con l'Italia e capo politico dell'alleanza centrista, spingerebbe per Renzo Tondo, mentre Giovanni Toti avrebbe indicato Giorgio Silli o Ilaria Cavo. Nomi, però, che non sarebbero stati condivisi da Udc e Coraggio Italia. Luigi Brugnaro, infatti, punterebbe sulla vicepresidente del partito, Michaela Biancofiore, mentre l'Udc di Lorenzo Cesa avanzerebbe la candidatura di Antonio Saccone. Tra gli altri nomi che circolano: Giovanbattista Fazzolari all'Attuazione del programma, Marcello Gemmato alla Salute, Wanda Ferro al Viminale, Isabella Rauti alla Famiglia, Patrizio La Pietra all'Agricoltura e Maurizio Leo all'Economia come vice ministro. Sempre al Tesoro la Lega ha prenotato Federico Freni (o Massimo Bitonci) e i Moderati Alessandro Colucci.


La politica estera

Intanto la linea della politica estera italiana non cambia. Giorgia Meloni per la seconda volta da quando è premier ha sentito il presidente dell'Ucraina Zelensky, per "rinnovare il pieno sostegno dell'esecutivo italiano a Kiev" e per auspicare il rinnovo dell’intesa sull’export del grano. Non solo, la premier si è detta fiera della solidarietà dimostrata dagli italiani, e ha anche ricevuto l’invito a recarsi nella capitale ucraina. In precedenza la presidente del Consiglio ha avuto una telefonata pure con il cancelliere tedesco Sholz, in cui sono stati ribaditi la forte partnership fra Italia e Germania, la condanna dell’aggressione russa e l’accordo sull’esigenza di arrivare al più presto a livello europeo al varo di misure urgenti per ridurre i prezzi dell’energia. Giorgia Meloni ha anche fatto sapere che sarà a Bruxelles il 3 novembre, poi andrà a Cop27 e al G20 di Bali.



Argomenti

Bruxelles
Fotogramma
governo
Meloni

Gli ultimi articoli di Alberto Ciapparoni

  • Esecutivo, il Cdm fra gli applausi vara la separazione delle carriere, ma l’Anm è sul piede di guerra

    Esecutivo, il Cdm fra gli applausi vara la separazione delle carriere, ma l’Anm è sul piede di guerra

  • Europee, la premier Meloni (Fdi): “L’Unione cambi priorità, il PD e il M5S sono per lo status quo”

    Europee, la premier Meloni (Fdi): “L’Unione cambi priorità, il PD e il M5S sono per lo status quo”

  • Governo, via libera del Cdm al decreto Salva-Casa. Il ministro Salvini: “Una rivoluzione liberale”

    Governo, via libera del Cdm al decreto Salva-Casa. Il ministro Salvini: “Una rivoluzione liberale”

  • Dl Superbonus, c’è l’ok finale della Camera. Ecco lo stop allo sconto in fattura e le detrazioni in 10 anni

    Dl Superbonus, c’è l’ok finale della Camera. Ecco lo stop allo sconto in fattura e le detrazioni in 10 anni

  • Europee, Elly Schlein ai candidati del Partito Democratico: “State tra la gente, andate casa per casa”

    Europee, Elly Schlein ai candidati del Partito Democratico: “State tra la gente, andate casa per casa”

  • Redditometro, torna la lente del fisco: dalle spese per l’auto a quelle per la casa, a quelle per la barca

    Redditometro, torna la lente del fisco: dalle spese per l’auto a quelle per la casa, a quelle per la barca

  • Maggioranza, Fratelli d’Italia: “Bandiere dell’Ue e dell’Italia esposte con decoro o scatta la multa”

    Maggioranza, Fratelli d’Italia: “Bandiere dell’Ue e dell’Italia esposte con decoro o scatta la multa”

  • Legge elettorale, l’Italia sotto la lente della Corte di Strasburgo, il governo lavora ad una memoria difensiva

    Legge elettorale, l’Italia sotto la lente della Corte di Strasburgo, il governo lavora ad una memoria difensiva

  • Europee, niente duello tv Meloni-Schlein, la Segretaria Pd accusa: “C’è chi ha preferito negarlo a 2 donne leader"

    Europee, niente duello tv Meloni-Schlein, la Segretaria Pd accusa: “C’è chi ha preferito negarlo a 2 donne leader"

  • Esecutivo, la sugar tax slitta: rinviata al 2025. Il Mef al lavoro per trovare circa 70 milioni di euro

    Esecutivo, la sugar tax slitta: rinviata al 2025. Il Mef al lavoro per trovare circa 70 milioni di euro