Covid. secondo l'Istituto superiore di Sanità, calano i casi segnalati, le ospedalizzazioni e i ricoveri in terapia intensiva

Covid. secondo l'Istituto superiore di Sanità, calano i casi segnalati, le ospedalizzazioni e i ricoveri in terapia intensiva

Covid. secondo l'Istituto superiore di Sanità, calano i casi segnalati, le ospedalizzazioni e i ricoveri in terapia intensiva


I dati dell'Iss confermano anche l'efficacia del vaccino nel proteggere dall'infezione e ridurre la mortalità. Il rischio di decesso per le persone non immunizzate è 6 volte maggiore rispetto alle persone che hanno completato il ciclo vaccinale, e 17 volte superiore rispetto a coloro che hanno ricevuto la dose aggiuntiva o booster

Dall’Istituto superiore di Sanità arrivano dati confortanti sull’andamento dell’epidemia covid. Secondo il report,  che integra il monitoraggio settimanale dell’Iss,” è stata registrata una diminuzione del numero dei casi segnalati, delle ospedalizzazioni e dei ricoveri in terapia intensiva. Sono invece ancora in aumento i decessi". Nel dettaglio, dal 7 al 20 febbraio, sono stati diagnosticati e segnalati 771.327 nuovi casi, di cui 715 deceduti. Buoni anche i dati relativi all'incidenza settimanale che passa da 704 per 100.000 abitanti nei sette giorni compresi tra il 7 e il 13 febbraio, ai 552 per 100.000 abitanti nell’ultima settimana. L’incidenza più alta a 14 giorni si registra nella fascia d’età 0-9 anni: tocca i 2,551 casi per 100.000 abitanti. Nella fascia tra i 70 e 79 anni si trova il dato più basso, 628 casi per 100.000 abitanti.

L'efficacia dei vaccini

Il report dell’Iss, ancora una volta conferma l’efficacia del vaccino per evitare le ospedalizzazioni e ridurre la mortalità: nella popolazione over 12 tra il 31 dicembre 2021 e il 30 gennaio 2022, per i non vaccinati, il rischio decesso era 6 volte più alto (con 114 decessi per 100.000 abitanti) rispetto ai vaccinati con ciclo completo (23 decessi ogni 100 mila abitanti) e 17 volte più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva o booster (7 decessi ogni 100 mila abitanti); i ricoveri in terapia intensiva per i non vaccinati (30 per 100 mila) sono 6 volte piu' alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo (5 ricoveri per 100 mila) e 17 volte piu' alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva o booster (2 ricoveri per 100 mila).

Contagi in età scolare

Secondo l’istituto superiore di sanità dall'inizio dell'epidemia al 23 febbraio 2022 sono stati diagnosticati 2.805.320 casi di covid nella popolazione 0-19 anni, di cui 14.544 ospedalizzati, 339 ricoverati in terapia intensiva e 48 deceduti. Nelle ultime quattro settimane e' rimasta stabile al 31% la percentuale dei casi segnalati nella popolazione in eta' scolare rispetto al resto della popolazione. Nell'ultima settimana il 20% dei casi in eta' scolare e' stato diagnosticato nei bambini sotto i 5 anni, il 44% nella fascia d'eta' 5-11 anni, il 36% nella fascia 12-19 anni.



Argomenti

covid
Incidenza
istituto superiore di sanità

Gli ultimi articoli di Giovanni Perria

  • Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola  in un parcheggio alle porte di Roma

    Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola in un parcheggio alle porte di Roma

  • Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

    Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

  • Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

    Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

  • Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

    Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

  • Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

    Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

  • Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

    Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

  • Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

    Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

  • Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

    Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

  • Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano

    Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano

  • Firenze, sgomberato l'ex Hotel Astor, dove viveva la famiglia di Kata, scomparsa sabato scorso

    Firenze, sgomberato l'ex Hotel Astor, dove viveva la famiglia di Kata, scomparsa sabato scorso