Euro 2016, Il Portogallo fa la Storia, Campioni d'Europa!

Euro 2016: Il Portogallo fa la Storia, Campioni d'Europa!

Euro 2016: Il Portogallo fa la Storia, Campioni d'Europa!


Senza Cristiano Ronaldo, subito fuori per infortunio, i portoghesi resistono, imbrigliano la Francia e colpiscono, nel 2° tempo supplementare. Eder manda in Paradiso un Paese intero. Pogba-flop.

Non è stata una bella partita, come spesso accade nelle Finali, ma di incredibile tensione psicologica e agonistica. La Francia parte bene, vede uscire il Fenomeno avversario e crede di averla già vinta. Nel calcio, però, spesso vince il cuore. Ieri, quello portoghese.

Il Portogallo è campione d'Europa. Meritatamente. 

Dopo un inizio di torneo bruttissimo e una marea di critiche (neppure una vittoria, nei 90 minuti, nelle prime 5 partite), la Nazionale di Fernando Santos sboccia, nella serata più bella. Tutto era contro i portoghesi: la forza dell'avversario, il contesto, il pronostico, la logica e anche la sorte, con Cristiano Ronaldo azzoppato da Payet. Entrata scomposta e botta al ginocchio: si è capito subito che per CR7 la Finale si sarebbe conclusa, ancor prima di cominciare. Molti, moltissimi, sulle lacrime di disperazione e rabbia del Fenomeno, hanno dato per chiusa la partita stessa. Errore.

Passi che a commetterlo siano osservatori e appassionati, sparsi in tutto il mondo. Mortale, che ci sia cascata la Francia. Era partita bene, schiacciando il Portogallo nella sua area. Poi, la resa di Ronaldo e l'applauso dello Stade de France, che sapeva di riconoscimento, ma anche di enorme sospiro di sollievo... A quel punto, però, invece di affondare il colpo, i Blues sono via via spariti dal campo. Lenti e prevedibili, hanno permesso al Portogallo di controllare la partita e puntare a sfiancare l'avversario. Psicologicamente, prima ancora che fisicamente. L'Europeo francese è finito al 91°, quando Gignac ha colpito il palo, al termine di una splendida azione personale. In quel momento, il fortino portoghese - impersonato da un monumentale Pepe - ha traballato, ma è rimasto in piedi. Nei supplementari, Francia pallidissima e ormai pietrificata: la squadra sentiva che un'occasione irripetibile stava scivolando via. Prima la traversa su punizione di Guerreiro, poi la sentenza di Eder. Entrato da pochi minuti, si è accentrato da sinistra e lasciato partire un gran tiro, diretto all'angolino basso. Lloris lento e 1-0.

I Blues si sono sgonfiati di colpo, sparendo dal campo. In quegli ultimi, dieci minuti, Cristiano Ronaldo ha agito da Ct aggiunto, in preda a un'agitazione impressionante. E bellissima. CR7 ha finalmente mostrato il suo lato umano, lontano dai divismi da copertina: era il Capitano, alla testa di un Paese intero. Un sogno si è realizzato e vale il delirio collettivo. Lo avevano solo accarezzato i grandi del passato, la Perla Nera Eusebio e la generazione di Figo e Rui Costa.

Il calcio toglie - la finale persa in casa 12 anni fa, contro la Grecia - il calcio dà.

La Francia, da parte sua, precipita in un incubo sportivo e sarà dura tirarsene fuori. Ci vorrà tempo e una lucida riflessione. Il flop di Pogba è epocale, ma non sorprende del tutto. Troppo atteso e - diciamolo - pompato il ragazzo, per non esporlo a potenziali figuracce. E' un talento straordinario, non un Campione. Non ancora. Prima lo capiranno lui stesso e la corte dei miracoli, che lo circonda, prima Paul potrà finalmente maturare. Con o senza 120 milioni, che fanno i titoli dei giornali, ma non la differenza in campo.

Deschamps ha fallito la missione, senza dare mai un gioco convincente alla squadra. Ultima nota, per la Federcalcio francese: aver già fatto preparare i pullman scoperti, per il giro d'onore a Parigi, non è tanto un'offesa alla scaramanzia,  quanto una mancanza di rispetto, per l'avversario. Altro errore madornale.

E' il giorno del Portogallo, Viva il Portogallo! Perché raccontare un sogno è un privilegio.


Argomenti

Campioni
Campioni d'Europa
Cristiano Ronaldo
Deschamps
Eder
Euro 2016
Europei
Eusebio
Francia
Pogba
Portogallo
Pullman
Ronaldo
Santos
Sogno
St Denis
Stade de France
Trionfo
Uefa

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • “SpongeBob SquarePants è autistico”: Le parole del suo doppiatore Tom Kenny

    “SpongeBob SquarePants è autistico”: Le parole del suo doppiatore Tom Kenny

  • La febbre frena Jannik Sinner, ma niente covid e arriva a Parigi domani

    La febbre frena Jannik Sinner, ma niente covid e arriva a Parigi domani

  • Lady Gaga aprirà le Olimpiadi di Parigi 2024? È quello che i fan sospettano

    Lady Gaga aprirà le Olimpiadi di Parigi 2024? È quello che i fan sospettano

  • I cani annusano lo stress umano, l'odore li rende pessimisti. Una ricerca per capire meglio il miglior amico dell'uomo

    I cani annusano lo stress umano, l'odore li rende pessimisti. Una ricerca per capire meglio il miglior amico dell'uomo

  • Paura a Scampia, un morto e 6 feriti per il crollo di un ballatoio

    Paura a Scampia, un morto e 6 feriti per il crollo di un ballatoio

  • Kamala Harris verso la candidatura: chi è la vice-presidente Usa?

    Kamala Harris verso la candidatura: chi è la vice-presidente Usa?

  • Vacanze sempre più costose, aumenta il prezzo dei traghetti per le isole

    Vacanze sempre più costose, aumenta il prezzo dei traghetti per le isole

  • Houthi: missili su Eilat e nave Usa nel mar Rosso. Netanyahu da Biden martedì, tentativi di accordo su Gaza

    Houthi: missili su Eilat e nave Usa nel mar Rosso. Netanyahu da Biden martedì, tentativi di accordo su Gaza

  • RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della quarta settimana

    RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della quarta settimana

  • Angoscia da Covid, la Cassazione annulla l’ergastolo per Antonio De Pace condannato per avere strangolato la fidanzata

    Angoscia da Covid, la Cassazione annulla l’ergastolo per Antonio De Pace condannato per avere strangolato la fidanzata