Fisco, nella delega si va verso lo sconto sulla tredicesima e verso lo stop al superbollo, ma a fasi

Fisco, nella delega si va verso lo sconto sulla tredicesima e verso lo stop al superbollo, ma a fasi

Fisco, nella delega si va verso lo sconto sulla tredicesima e verso lo stop al superbollo, ma a fasi


Resta in stand by, invece, la flat tax incrementale per i lavoratori dipendenti, c’è solo la previsione di una "complessiva valutazione" di quella introdotta per le partite Iva. In arrivo incentivi, in forma di super-ammortamento, per le nuove assunzioni

Tassazione più leggera sulla tredicesima e sugli straordinari sopra una determinata soglia e sui premi di produttività. E poi, la possibilità di rateizzazione mensile per acconto e saldo Irpef per i lavoratori autonomi e gli imprenditori individuali. Sono alcune delle novità più rilevanti introdotte al disegno di legge sulla delega fiscale dopo il passaggio in Commissione Finanze a Montecitorio.


L’analisi

Oggi è terminata l'analisi dei singoli emendamenti, la prossima settimana invece si procederà con il voto sul mandato al relatore, dopo aver incassato i pareri delle altre Commissioni competenti. Il testo è atteso in Aula alla Camera a partire dal 10 luglio. Passa anche l'emendamento che consente di valutare "l'eventuale e progressivo superamento" del superbollo sulle auto di grossa cilindrata, a patto che non comporti maggiori oneri per i conti pubblici. In vigore dal 2011, il superbollo prevede un pagamento di 20 euro per ogni kW di potenza dell'auto superiore ai 185 kW, con un peso decrescente nel corso del tempo.


La flat tax

Resta in stand by, invece, la flat tax incrementale per i lavoratori dipendenti, rimane solo la previsione di una "complessiva valutazione" della flat tax introdotta per le partite Iva nel 2023. Un emendamento, presentato dal relatore Alberto Gusmeroli della Lega specifica che "fermo restando il vigente sistema di calcolo del saldo e degli acconti" e "senza peggioramenti per il contribuente o maggiori oneri di finanza pubblica", si dispone "una migliore distribuzione nel tempo del carico fiscale" anche "mediante la progressiva introduzione della periodicità mensile di acconti e saldi e una eventuale riduzione della ritenuta d'acconto". "Le tasse si pagheranno finalmente a consuntivo, ad anno trascorso e reddito guadagnato, e non più in anticipo", rivendica Gusmeroli.


Le opposizioni

Di diverso avviso le opposizioni. "Nessuna seria ipotesi di copertura degli sgravi promessi è avanzata, tranne un riferimento alle spese fiscali da rivedere e a vaghe speranze di crescita economica", commenta il capogruppo del Partito Democratico in Commissione Finanze alla Camera, Virginio Merola. Infine, nell'attuazione della delega fiscale il governo dovrà prevedere inoltre la possibilità di introdurre incentivi, in forma di super-ammortamento, per le nuove assunzioni.



Argomenti

fisco
Fotogramma
superbollo
tredicesima

Gli ultimi articoli di Alberto Ciapparoni

  • Sardegna, Conte e Schlein festeggiano la conquista dell’isola, Salvini al centrodestra: “Cadere serve”

    Sardegna, Conte e Schlein festeggiano la conquista dell’isola, Salvini al centrodestra: “Cadere serve”

  • Lavoro, per la sicurezza dal 31 ottobre patente a crediti per i cantieri, ma le imprese non ci stanno

    Lavoro, per la sicurezza dal 31 ottobre patente a crediti per i cantieri, ma le imprese non ci stanno

  • Esecutivo, dopo i conventi e le caserme adesso i ministri del governo-Meloni “si tuffano” alle terme

    Esecutivo, dopo i conventi e le caserme adesso i ministri del governo-Meloni “si tuffano” alle terme

  • Maggioranza, il terzo mandato voluto dalla Lega affossato dal "fuoco amico" di Forza Italia e Fratelli d’Italia

    Maggioranza, il terzo mandato voluto dalla Lega affossato dal "fuoco amico" di Forza Italia e Fratelli d’Italia

  • Lavoro, irregolare il 76% dei cantieri. La ministra Calderone: “Torneranno i reati penali negli appalti”

    Lavoro, irregolare il 76% dei cantieri. La ministra Calderone: “Torneranno i reati penali negli appalti”

  • Assange, al via l’udienza a Londra, rischia l’estradizione. Ma è un paladino della libertà o un traditore?

    Assange, al via l’udienza a Londra, rischia l’estradizione. Ma è un paladino della libertà o un traditore?

  • Partito Democratico, il terzo mandato e la difficile partita dei Governatori. Tutte le trame a sinistra

    Partito Democratico, il terzo mandato e la difficile partita dei Governatori. Tutte le trame a sinistra

  • Autonomia, De Luca irrompe (bruscamente) nel duello Meloni-Schlein. E insulta la presidente del Consiglio

    Autonomia, De Luca irrompe (bruscamente) nel duello Meloni-Schlein. E insulta la presidente del Consiglio

  • Pil, Bruxelles rivede al ribasso ma Gentiloni è ottimista: fiducia in ripresa da metà anno, in Italia e in Ue

    Pil, Bruxelles rivede al ribasso ma Gentiloni è ottimista: fiducia in ripresa da metà anno, in Italia e in Ue

  • Giustizia, sul ddl-Nordio si conferma una maggioranza allargata: il centrodestra più il Terzo Polo

    Giustizia, sul ddl-Nordio si conferma una maggioranza allargata: il centrodestra più il Terzo Polo