In arrivo il nuovo Dpcm con le attività che saranno esentate dal controllo del Green pass dei clienti

In arrivo il nuovo Dpcm con le attività che saranno esentate dal controllo del Green pass dei clienti

In arrivo il nuovo Dpcm con le attività che saranno esentate dal controllo del Green pass dei clienti


Riguarderà le rivendite dei prodotti ritenuti essenziali, come alimenti, farmaci, prodotti per il corpo, i giornali, carburanti per l'auto e per la casa e articoli per gli animali. Valutazioni in corso sugli ottici e le tabaccherie. Il primo febbraio scatteranno le nuove restrizioni covid. La certificazione verde base sarà necessaria per banche, uffici pubblici e postali

In attesa del primo febbraio, quando entreranno in vigore tutte le nuove restrizioni legate al super green pass, il governo lavora al nuovo Dpcm, che dovrebbe essere varato tra oggi e domani, con l’elenco dei negozi e le attività che non saranno obbligate a chiedere la certificazione verde ai clienti. La lista è stata messa a punto dopo giorni di trattative tra il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta e quello per lo sviluppo economico Giancarlo Giorgetti.

I prodotti  essenziali

L’idea dell’esecutivo è quella di limitare quanto più possibile l’elenco dei negozi dove ci si potrà recare senza dover dimostrare l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dal covid o la presenza di un tampone negativo, nel caso del green pass base. Tra i prodotti ritenuti essenziali, il governo ha inserito gli alimenti, i farmaci, i giornali, il carburante per le vetture e la casa e gli articoli per gli animali.


Alimentari, farmaci e beni per il corpo

Per gli alimentari, dunque, non sarà necessario il green pass, sia nei negozi al dettaglio, come nei supermercati. Tutti potranno accedere alle rivendite di surgelati e bevande, pescherie e macellerie, così come ai mercati all’aperto. Stesse regole per ciò che riguarda le farmacie e le parafarmacie anche nel caso di acquisto di beni per la cura e l’igiene del corpo, compresi deodoranti, bagnoschiuma o shampoo. La deroga non riguarderà i negozi di cosmetici che saranno tenuti a controllare il Green Pass, mentre per ciò che riguarda gli ottici si stanno ancora facendo valutazioni. Tra le questioni ancora aperte ci sarebbe anche quella dei centri commerciali dove potrebbe essere consentito andare senza green pass al supermercato ma non negli altri negozi. Nessun obbligo anche per l’accesso ai negozi di prodotti per animali.

Edicole e tabaccherie

Per le edicole si farà una distinzione tra le rivendite all’aperto e quelle al chiuso. Nel primo caso non sarà necessario esibire la certificazione, mentre sarà richiesta per i negozi al chiuso, le cartolerie e le librerie. Resta da sciogliere ancora il nodo sulle tabaccherie, dove servirà con tutta probabilità il green pass base. Il governo pare voler adottare un criterio di massima cautela, anche perché in molti locali sono collocate slot machine e apparecchiature per il gioco.

Carburanti

Infine, si potrà accedere liberamente anche ai distributori di carburante per auto e alle rivendite di prodotti per il riscaldamento della casa, come legna, pellet e cherosene



Argomenti

Dpcm
green pass
prodotti essenziali

Gli ultimi articoli di Giovanni Perria

  • Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola  in un parcheggio alle porte di Roma

    Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola in un parcheggio alle porte di Roma

  • Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

    Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

  • Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

    Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

  • Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

    Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

  • Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

    Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

  • Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

    Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

  • Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

    Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

  • Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

    Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

  • Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano

    Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano

  • Firenze, sgomberato l'ex Hotel Astor, dove viveva la famiglia di Kata, scomparsa sabato scorso

    Firenze, sgomberato l'ex Hotel Astor, dove viveva la famiglia di Kata, scomparsa sabato scorso