Presidenziali in Russia: code ai seggi come chiesto da Navalny, oltre 74 arresti

Presidenziali in Russia: code ai seggi come chiesto da Navalny, oltre 74 arresti

Presidenziali in Russia: code ai seggi come chiesto da Navalny, oltre 74 arresti


A Berlino abbracci e fiori per la moglie del dissidente morto in carcare

'Mezzogiorno contro Putin', in tanti hanno seguito l’invito della moglie di Navalny e così verso le 12 si sono formate lunghe file davanti a diversi seggi, in particolare a Mosca. Secondo le organizzazioni per i diritti umani sono ameno 74 le persone fermate in tutta la Russia per avere protestato in quest’ultima giornata delle presidenziali. Yulia Navalnaya, la vedova del dissidente morto in carcere, è stata accolta da applausi e fiori al suo arrivo all’ingresso dall'ambasciata russa e Berlino per votare. Alta l’affluenza alle urne in tutta la Federazione, il dato finale sarà superiore a quello del 2018. Putin punta a una sorta di plebiscito sul suo operato. Si vota fino alle 18. La scorsa notte decine di droni sono stati lanciati in territorio russo dalle forze ucraine che hanno colpito anche la regione di Mosca e ancora la regione di confine di Belgorod, dove si contra un’altra vittima.


Code anche al consolato russo a Milano

Tra le persone in coda davanti al consolato russo di Milano per votare alle elezioni presidenziali cono stati gridati slogan contro Putin. Qualcuno ha portato con sé immagini di Alexei Navalny, il dissidente morto durante la prigionia in Siberia. "Ucciso dal regime di Putin" ha scritto su un cartello una ragazza arrivata intorno a mezzogiorno, ora in cui aveva invitato a votare lo stesso Navalny.



Argomenti

Agenzia Fotogramma
Mosca
Navalny
presidenziali
proteste
Russia
Putin

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele,  occorre  formare un'alleanza strategica contro la minaccia iraniana

    Israele, occorre formare un'alleanza strategica contro la minaccia iraniana

  • G7 Trasporti,  approvato un documento in cui viene indicato il ruolo della neutralità energetica

    G7 Trasporti, approvato un documento in cui viene indicato il ruolo della neutralità energetica

  • Netanyahu avverte l’Iran,  se ci attacca gli faremo male

    Netanyahu avverte l’Iran, se ci attacca gli faremo male

  • Capitano Ultimo scopre il volto e si candida per le europee con Cateno De Luca

    Capitano Ultimo scopre il volto e si candida per le europee con Cateno De Luca

  • Muore a Parigi uno studente massacrato di botte, Macron pronto a difendere la scuola da  ogni violenza

    Muore a Parigi uno studente massacrato di botte, Macron pronto a difendere la scuola da ogni violenza

  • Presunto voto di scambio in Puglia, si dimette l'assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia

    Presunto voto di scambio in Puglia, si dimette l'assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia

  • Cambia la narrazione del Cremlino, “l’operazione speciale” in Ucraina diventa “una guerra santa”

    Cambia la narrazione del Cremlino, “l’operazione speciale” in Ucraina diventa “una guerra santa”

  • Olanda, nella città di Ede si è arreso l’uomo che teneva quattro persone in ostaggio in un bar

    Olanda, nella città di Ede si è arreso l’uomo che teneva quattro persone in ostaggio in un bar

  • Mondo Convenienza nel mirino dell’antitrust,  inflitta una multa di oltre 3 milioni di euro

    Mondo Convenienza nel mirino dell’antitrust, inflitta una multa di oltre 3 milioni di euro

  • Guerra in Medio Oriente, il Papa incontra un israeliano e un palestinese che hanno perso le figlie

    Guerra in Medio Oriente, il Papa incontra un israeliano e un palestinese che hanno perso le figlie