Spadafora, la Serie A ripartirà il 20 giugno

28 maggio 2020, ore 19:51 , agg. alle 20:01

Lo ha annunciato il ministro dello Sport al termine dell'incontro con le componenti della Fededercalcio

Il calcio italiano riparte. L'annuncio arriva al termine dell'incontro tra il mondo del calcio e il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, durato circa 40 minuti, in cui sono intervenuti tutti i partecipanti, per arrivare alla fumata bianca. La data è stata definita dallo stesso ministro con il Premier Giuseppe Conte. Si parte il 13 giugno con la Coppa Italia, mentre la Serie A completa partirà il 20 giugno, mentre il 17 si dovrebbero tenere i recuperi rimasti della giornata precedente. Oltre alla Serie A nelle stesse date potrebbe partire anche la Serie B. 
Spadafora, la Serie A ripartirà il 20 giugno
"Al momento il Cts esclude che si possa allentare la quarantena": lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Nell'incontro con la Figc e le sue componenti, ha spiegato Spadafora, si è parlato anche della possibilità di positività sul percorso della ripresa. "La Figc è ben consapevole e mi ha assicurato di avere un piano B e anche un piano C". Quanto a eventuali positività, "il Cts ha confermato oggi la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, cosa che chiaramente non ci auguriamo".
Tags: calcio, campionato, coppa italia, coronavirus, ripartenza, serie a

Share this story: