Ultimo volo di Alitalia tra Cagliari e Roma, da oggi parte Ita anche se il marchio resterà uguale

15 ottobre 2021, ore 09:30 , agg. alle 10:05

Emozione per l'equipaggio dell'Az 1586 partito da Elmas e diretto a Fiumicino. " un volo storico", ha detto il comandante Andrea Gioia. Con il volo Milano Linate-Bari ha iniziato a operare Ita. I suoi aerei avranno la stessa livrea dopo che la compagnia si è aggiudicata il marchio per 90 milioni di euro

Questa sera l'ultimo volo di Alitalia coincide anche con il mio ultimo volo con la coda tricolore che ho portato con grande orgoglio nei cieli di mezzo mondo. E ora rilassatevi e godetevi questo volo storico. Tenetevi da parte la carta di imbarco che rappresenta un pezzetto di storia dell'aviazione italiana''. Con queste parole il comandante Andrea Gioia ha accolto i passeggeri dell’ultimo volo della storia di Alitalia, l’Az 1586 , partito alle 22,05 da Cagliari e con destinazione a Fiumicino. Circa 40 minuti di viaggio sull’ A321, trascorsi come sempre, tra le comunicazioni del personale di bordo e il disbrigo delle normali operazioni, ma segnati dall’emozione. A parlare per tutti il comandante: “questa sera in particolare il mio grazie va a questo equipaggio perché nessuno di loro, come me, domani tornerà a volare”. Foto, video e qualche lacrima, poi il saluto sulla porta del pilota con la consapevolezza che sarà l’ultimo a nome della vecchia Alitalia.


"L'Alitalia siamo noi"

All’arrivo al terminal 3 di Fiumicino, con qualche minuto di ritardo, passeggeri ed equipaggio sono stati accolti da molti dipendenti della compagnia. Ci sono hostess, steward e piloti, tutti con indosso la divisa che hanno portato con orgoglio anche negli anni più difficili del vettore. “L’Alitalia siamo noi”, gridano mentre compaiono i bicchieri per brindare e qualche mazzo di fiori. I più fortunati faranno parte dei 2800 che ripartiranno con la nuova Ita. La livrea sugli aerei resterà la stessa dopo che la nuova società è riuscita ad aggiudicarsi il marchio per 90 milioni di euro. Una cifra ben lontana da quei 290 miliardi di euro che era la base d’asta. Per tutti gli altri lavoratori proseguirà, per il 48esimo giorno, la mobilitazione in difesa del posto di lavoro : “C'è  la voglia di lanciare un messaggio forte: non ci rassegniamo ed Ita non può  essere il futuro del trasporto aereo in Italia. Ottomila persone non sanno quale sarà il futuro", sottolineano dal sindacato di base, chiedendo garanzie anche per il personale dei rami handling e manutenzione. Da oggi però si volta pagina. Il primo volo della nuova compagnia, l’Az 1637 Milano Linate-Bari è partito alle 6,20 e ha inaugurato una nuova fase. Tutto come previsto, l’arrivo è avvenuto in perfetto orario, anzi con 10 minuti d’anticipo, alle 7,35. A bordo l’equipaggio ha indossato ancora la divisa di Alitalia. Ma un pezzo di storia si è chiuso per sempre.


Ultimo volo di Alitalia tra Cagliari e Roma,  da oggi parte Ita anche se il marchio resterà uguale
Tags: Alitalia, Fiumicino, ita, Linate

Share this story: