Weekend e maltempo: allerta meteo in tutta Italia. Altri 90 evacuati ad Ischia

10 dicembre 2022, ore 10:21 , agg. alle 14:26

Condizioni di forti precipitazioni e nubifragi mettono ancora una volta in allerta l'intera penisola italiana. Alcuni comuni del centro Italia si tutelano con la chiusura delle scuole, mentre ad Ischia continuano le evacuazioni delle aree limitrofe alla zona rossa.

L’arrivo di un nuovo weekend è accompagnato ancora una volta dal maltempo. Secondo le previsioni, la condizione di forti precipitazioni e nubifragi non risparmierà nessuna zona della nostra penisola. Un’allerta meteo che mette non poca tensione ai territori, visti i ricordi e le immagini ancora vivide delle tragedia di Ischia. La protezione civile, già dalla serata di ieri, ha emesso un allerta pioggia e temporali su Sardegna e centro Italia, in estensione nella giornata di oggi in direzione sud.

La situazione ad Ischia

Da mezzanotte, sull'isola di Ischia è scattata una allerta arancione, concentrata sulle zone già colpite dal maltempo dei giorni scorsi. Nuove evacuazioni dalla zona rossa e da Ischia porto. I 90 evacuati di Monte Vezzi non hanno dormito, come inizialmente previsto nel palazzetto Taglialatela. Infatti, per le persone allontanate da casa per l'allerta meteo arancione è arrivata la disponibilità di posti in albergo. Federalberghi Ischia, che dal 26 novembre scorso collabora con i soccorritori della alluvione di Casamicciola, ha messo a disposizione degli evacuati camere presso gli hotel che già ospitano gli sfollati del comune casamicciolese per stanotte e per i prossimi giorni.

Sulla situazione ischitana si è espresso anche il vescovo di Ischia, monsignor Gennaro Pascarella: "Preghiamo per quelli che hanno autorità politiche e amministrative, perché salvaguardino il diritto alla casa per ogni persona e il rispetto del territorio". 

Scuole chiuse nel centro Italia

Scuole chiuse oggi in Umbria come precauzione legata all'allerta arancione per le condizioni meteo, Lo hanno deciso le prefetture di Perugia e Terni. In particolare - si legge nell'ordinanza della Prefettura di Perugia - è stato ritenuto che le "criticità idrauliche e idrogeologiche previste possano mettere a rischio anche la circolazione lungo tutto il sistema viario generando situazioni di rischio per l'incolumità pubblica",

Bolzano, morto un giovane di 20 anni

Le basse temperature e il maltempo continuano a fare danni, soprattutto se abbinati a condizioni di estrema povertà. Un giovane di 20 anni ha perso la vita a Bolzano per il freddo. Il ventenne era un migrante senza documenti e da poco si trovava a Bolzano. Non è escluso che avesse l'intenzione di raggiungere il Brennero. Con altri due giovani aveva trovato riparo in una sorta di baracca in una zona abbandonata sotto la linea ferroviaria che collega il capoluogo altoatesino con Merano. Di notte uno dei suoi amici ha capito che qualcosa non andava e ha chiamato i soccorsi, ma il giovane era già deceduto. Una situazione da monitorare con più attenzione poiché per la prossima settimana è prevista neve ad alta quota e un ulteriore calo delle temperature.


Weekend e maltempo: allerta meteo in tutta Italia. Altri 90 evacuati ad Ischia
PHOTO CREDIT: agenziafotogramma.it
Tags: Ischia, Maltempo, Pioggia

Share this story: