Base jumper muore durante un lancio a Chamonix

Base jumper muore durante un lancio a Chamonix

Base jumper muore durante un lancio a Chamonix


Si è schiantato contro una casa alla periferia della città

Si è andato a schiantare contro un immobile a Chamonix, nel corso di un lancio con la tuta alare. Un base jumper russo è morto ieri perché il suo paracadute non si è aperto.
Ratmir Nagimyanov, questo il suo nome, è andato a sbattere prima contro un pendio e poi contro una costruzione situata non lontano dal polo di riciclaggio rifiuti di Chamonix. La casa di tre piani, terminata ma non ancora abitata, è situata all’ingresso della città. L’impatto è avvenuto a un metro dal suolo. Durante un lancio, i base jumper possono raggiungere velocità di duecento chilometri orari e, di solito, atterrano dopo aver aperto il paracadute. La vittima si è lanciata dall’Aguille du Midi (3842 metri), sul massiccio del Monte Bianco, accessibile attraverso una funivia. Dall’inizio del 2016, 35 persone sono morte durante lanci con la tuta alare di cui cinque solo a Chamonix , dove, nell’estate del 2015, si sono contati circa 2000 lanci.


Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"