Caparezza presenta il suo nuovo disco "EXUVIA" a RTL 102.5: " Questo è stato sicuramente il mio album più difficile"

12 maggio 2021, ore 16:08

Caparezza è stato ospite questo pomeriggio in diretta su RTL 102.5 nel programma The Flight per presentare il suo nuovo disco ‘EXUVIA’ uscito lo scorso 7 maggio. Il nuovo lavoro discografico, l’ottavo in studio, esce a quattro anni di distanza da “Prisoner 709”, e racconta attraverso 14 canzoni, la personale trasformazione di Caparezza, il suo viaggio dal passato al presente. Caparezza tornerà live a febbraio e marzo 2022 nei palazzetti delle principali città italiane.

"Io concepisco questo come un disco di passaggio da un’esperienza ad un’altra: ho immaginato di perdermi nella foresta come accade nella letteratura narro tutti i dubbi che mi portano a fare i passaggi di fase, come dice l’ultima canzone del disco che si chiama Exuvia e che dà il titolo al disco dice: ‘ora finalmente sono pronto per fare questo passaggio di fase’, che prelude alla possibilità di poter fare una terza esperienza che chiuda la trilogia di prigionia, di fuga e di libertà. Exuvia è stato sicuramente il mio album più difficile”. Così l’artista Caparezza racconta ai microfoni di RTL 102.5 il suo nuovo disco ‘Exuvia’.

Non so adesso cosa farò, quando ho finito un disco, non so mai se accumulerò abbastanza desiderio ed esperienza per farne un altro, ma questo non pone me in allarme e nello stesso tempo fa in modo che quello che esce ha un minimo senso, almeno per me”.

Nella canzone ‘La Scelta’ ho parlato di Beethoven e di Mark Hollis e non so come sono riuscito ad unirli, perché sono artisti molto distanti, ma è l’attitudine che mi colpiva: con Beethoven empatizzo per i miei personali problemi di udito, ed è un esempio di caparbietà quasi impossibile da raggiungere e poi c’è Mark Hollis che nel momento in cui stava facendo il salto definitivo della sua vita artistica, ha deciso di defilarsi e concentrarsi sulla famiglia. Credo di avere di ognuno un qualcosa ed ecco perché nella canzone non spiego se mi sono fatto affascinare dall’uno o dall’altro e sono davanti ad un bivio e sto raccontando quel bivio. Exuvia è una raccolta di dubbi, perplessità, paradossi, tutto quello che succede quando sei prima di una scelta, prima del passaggio di fase, è un rituale, bisogna affrontare una serie di prove per arrivare finalmente al passaggio”.

Il mio periodo pop-rap è stata un’onta che mal sopportavo quando se ne parlava, adesso questo effetto non me lo fa più sono grande, tante cose sono diventate delle sciocchezze sulle quali non soffermarmi, ho fatto pace con questo passato senza volerlo vendicare”.

 

Caparezza presenta il suo nuovo disco "EXUVIA" a RTL 102.5: " Questo è stato sicuramente il mio album più difficile"
Caparezza a RTL 102.5: “Exuvia” è album in cui parlo della mia transizione
Tags: caparezza, exuvia, musica

Share this story: