Cesare Cremonini, il nuovo singolo, Al telefono, in uscita il 15 novembre

 06 novembre 2019

Il brano anticiperà il cofanetto “Cremonini 2C2C The Best Of”, Bologna gli dedica le luminarie di via d'Azeglio con il testo di "Nessuno vuole essere Robin"

Venerdì 15 novembre uscirà "Al telefono", il nuovo singolo di Cesare Cremonini che anticipa “Cremonini 2C2C The Best Of”. Non ci sono il theremin e la decadenza blues di Poetica, questa volta sostituite dal rincorrersi di suoni elettronici e da un giro di pianoforte ipnotico, ma basta un primo ascolto di “Al telefono” per ritrovarsi catapultati nuovamente nell’atmosfera senza tempo a cui ci ha abituati con le sue ultime produzioni. 

“Cremonini 2C2C The Best Of” è la prima grande raccolta della produzione ormai ventennale dell'ex LunaPop che conterrà 6 brani inediti, 32 singoli di successo rimasterizzati, un album intero di 16 interpretazioni in versione pianoforte e voce, 15 brani strumentali realizzati dal 1999 ad oggi, 18 rarità tra cui tracce demo originali, home recording e alternative takes mai pubblicate. 

Cesare Cremonini, il nuovo singolo, Al telefono, in uscita il 15 novembre

Cesare Cremonini sarà anche protagonista a Natale, a Bologna, perché il “Consorzio dei commercianti di via d’Azeglio” ha deciso di illuminare via d'Azeglio con le parole di "Nessuno vuole essere Robin". L'idea arriva un anno dopo lo straordinario successo delle lumiarie che riportavano il testo di “L’anno che verrà” di Lucio Dalla. "Ora che si potranno leggere le rime di una mia canzone tra le luminarie della città dei poeti e dei cantanti", ha detto Cremonini, "il cuore mi sobbalza di gioia e provo un senso di gratitudine ancora più forte verso la mia amata città". 

Share this story: