Cospito, telefonata anonima al Resto del Carlino, a Bologna ci sarà un grave attentato

Cospito, telefonata anonima al Resto del Carlino, a Bologna ci sarà un grave attentato

Cospito, telefonata anonima al Resto del Carlino, a Bologna ci sarà un grave attentato


Indagini a tappeto per la minaccia anarchica. Nella redazione del giornale è arrivata anche una lettera minatoria contro Giorgia Meloni

Indagini a tappeto dopo una telefonata anarchica al resto del Carlino. "A Bologna ci sara' un grave attentato, in relazione ai fatti di Cospito". Queste le parole pronunciate da una voce giovane e maschile durante la chiamata anonima, arrivata martedì al giornale. La Digos sta lavorando per rintracciare il luogo da cui è partita la telefonata che ha messo in allarme le forze dell’ordine. In redazione al Resto del Carlino è arrivata ieri anche una lettera minatoria contro il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni,  e il ministro della Difesa, Guido Crosetto. Afredo Cospito, sottoposto al regime 41 bis e in sciopero della fame da ottobre per protestare contro il carcere duro, questa mattina ha parlato con il suo legale per oltre tre ore. L’anarchico, dietro la sbarre a Opera, ha ricevuto ieri anche la visita di un esponente di + Europa. E’ vigile reattivo e respira bene, ha riferito Michele Usuelli. Alfredo Cospito, lo ricordiamo è stato condannato per aver gambizzato nel 2012 l’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, e per avere piazzato due ordigni esplosivi fuori da una carema a Fossano, nel cuneese, nel 2006. Intanto, il procuratore generale di Torino, Francesco Saluzzo, ha inviato al ministero della Giustizia il parere sul caso di Alfredo Cospito. Nei giorni scorsi l'avvocato Flavio Rossi Albertini aveva presentato istanza di revoca del provvedimento nei confronti del suo assistito. Nulla è trapelato sul contenuto del parere.


Usuelli parla di Cospito dopo l'incontro dietro le sbarre

"Alfredo Cospito è focalizzato sulla battaglia per un 41bis più umano, tanto che ci teneva a specificare che ha paura che gli altri detenuti possano pensare che riceva trattamenti di favore in quanto noto. Aveva moltissimo questa preoccupazione". Così il consigliere regionale lombardo di +Europa/Radicali Michele Usuelli, dopo il colloquio avuto ieri con l’anarchico, attualmente detenuto nel carcere milanese di Opera, dopo il trasferimento dal penitenziario di Sassari. "Alfredo Cospito dice che, al momento, non c'è differenza tra Sassari e Opera per i suoi bisogni", ha aggiunto Usuelli. Dagli investigatori Cospito è considerato uno dei leader della Fai, la Federazione anarchica informale, movimento composto da vari gruppi dediti all'intimidazione armata rivoluzionaria e ritenuto dagli inquirenti un’ associazione per delinquere con finalità di terrorismo.



Argomenti

attentato
Bologna
Usuelli
Agenzia Fotogramma
Alfredo Cospito
Fai
telefonata anonima

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

    Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

  • Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

    Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

  • Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

    Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti