È morto Mauro Forghieri, l'ingegnere che rese leggendaria la Ferrari di Niki Lauda

02 novembre 2022, ore 15:06

Un genio dell'automobile scompare oggi. Mauro Forghieri, 87 anni, è morto nella sua Modena. Sono tante le parole di cordoglio arrivate in suo onore e molte ricordano le storiche imprese con la Ferrari.

Ottantasette anni e una vita dedicata al mondo del motorsport. È morto nella sua Modena, Mauro Forghieri. L’uomo che ha reso leggenda la Ferrari vincendo 7 titoli costruttori, 4 piloti e 54 Gp.

La carriera: gli inizi in Ferrari e la grande innovazione

Forghieri era entrato a Maranello subito dopo la laurea in ingegneria meccanica a Bologna e fu rapidamente promosso nel 1962, a soli 27 anni, direttore tecnico, dopo l’allontanamento di Carlo Chiti. Fu selezionato dallo stesso Enzo Ferrari, che temprò le sue capacità e il suo carisma già tra i banchi dell’Università per poi convincerlo a lavorare per il Cavallino, mentre Forghieri aveva in mente di andare a lavorare oltreoceano per motori aeronautici. Alla fine a vederci lungo fu proprio il Drake che si assicurò un genio dell’automobile. Non a caso, nella sua lunga carriera proprio a Maranello introdusse elementi tecnici di novità che hanno segnato la storia dei motori, come l'installazione degli alettoni sui veicoli che sfrecciano sulle piste.


È morto Mauro Forghieri, l'ingegnere che rese leggendaria la Ferrari di Niki Lauda
PHOTO CREDIT: agenziafotogramma.it

Tributi social

Tante le parole di cordoglio, tra queste sicuramente le più sentite sono quelle di Luca di Montezemolo che affiancò il Maestro Forghieri nell’era vincente di Niki Lauda e Jody Scheckter, che segno il ritorno sul tetto del mondo. Non è mancato, ovviamente, neanche il messaggio del cavallino che sui profili social ha diramato una nota ufficiale: "Le leggende restano per sempre. È stato un onore fare la storia insieme. La Ferrari e il mondo del motorsport non ti dimenticheranno mai".

Cittadino onorario

Il 13 gennaio scorso, in occasione del suo 87esimo compleanno, il comune di Modena gli aveva conferito la cittadinanza onoraria, in particolare per il suo contributo allo sviluppo della Motor valley: "Un'area - ha spiegato in quell'occasione il sindaco Gian Carlo Muzzarelli - dove la passione per la meccanica ha una lunga tradizione e in cui sono nate fabbriche di marchi automobilistici che hanno concorso a far conoscere il nome di Modena nel mondo".

Tags: Ferrari, Formula 1, Mauro Forghieri, Niki Lauda

Share this story: