Europa League, in Austria Wolfsberg-Roma 1-1

 03 ottobre 2019

Per i giallorossi a segno Spinazzola

Wolfsberg e Roma paraggiano 1-1 in Austria, partita valida per la seconda giornata della fase a giorni di Europa League. Occasione sprecata per i capitolini che passano in vantaggio con un fortuito gol di Spinazzola al 27esimo del primo tempo ma si fanno raggiungere nella ripresa da un gran gol da fuori area di Liendl. Ora nella classifica del girone Roma e Wolfsberg guidano con 4 punti, 3 in più dei turchi del Basaksehir e dei tedeschi del Borussia Moenchengladbach.  La squadra di Fonseca, che tra infortuni e riposi ha fatto ricorso ad un sostanzioso turnover lasciando in panchina i pezzi da novanta come Dzeko e Kolarov, ha schierato Spinazzola e Kalinic dal primo minuto insieme a Pastore e Zaniolo. Defezione dell'ultima ora invece quella di Pau Lopez, a causa di un risentimento muscolare. Un pari meritato quello degli austriaci mai in difficoltà di fronte alle seconde linee della Roma con i giallorossi che  fino alla fine hanno provato a tornare in vantaggio. Vicini al gol del 2-1 Zaniolo, Pastore e Kalinic. Nel prossimo turno la squadra di Fonseca affronterà i tedeschi del Borussia Moenchengladbach.

Europa League, in Austria  Wolfsberg-Roma 1-1

Share this story: