Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana” Photo Credit: agenziafotogramma.it


Fedez contro il Codacons: "Tutte le contestazioni mosse dal Codacons con i suoi attacchi si sono rilevate infondate e strumentali"

Diffamazione e calunnia. Sono questi i reati ipotizzati nella querela che Fedez, insieme ai genitori Annamaria Berrizaghi e Franco Lucia – amministratori unici e legali rappresentanti delle società dell’artista, Doom srl e Zedef srl -, ha depositato in procura a Milano nei confronti del Codacons. Secondo quanto si legge nel documento firmato dagli avvocati del rapper, l’associazione dei consumatori “ha consapevolmente accusato, seppure in modo implicito ed allusivo, Federico Lucia di essere incline a commettere reati”.

FEDEZ, LA RISPOSTA DEI LEGALI DEL RAPPER

L’ipotesi di calunnia fa riferimento all’esposto presentato dal Codacons alla Guardia di Finanza, che chiedeva di indagare sulla “nullatenenza” di Fedez. In un comunicato diffuso la scorsa settimana, infatti, l’associazione dei consumatori ha parlato delle società del rapper in riferimento a "profili di criticità legati alla complessità delle operazioni" che potrebbero nascondere "una forma di potere occulto e trasversale". Pronta la risposta dei legali dell’artista: “Da tempo l’associazione Codacons ha intrapreso una campagna mediatica e giudiziaria quasi quotidiana” nei confronti di Federico Lucia “per presunti comportamenti censurabili, quando non addirittura penalmente rilevanti”. E ancora: “Tutte le contestazioni mosse dal Codacons con i suoi attacchi si sono rilevate infondate e strumentali unicamente ad attaccarlo ingiustamente”, recita il documento.

CODACONS: “COMPORTAMENTI VOLTI AD EVADERE IL FISCO”

Sempre nel comunicato pubblicato lo scorso lunedì il Codacons sostiene che “in termini probabilisti, l’analisi dei fatti storici e delle esperienze porta a dire che questo tipo di azioni e comportamenti il più delle volte porta o è diretto anche ad evadere il fisco”. Quella dell’associazione è una “ricostruzione parziale dei fatti e non veritiera nonché in grado di instillare nel lettore medio, per le espressioni utilizzate, sebbene in forma ipotetica, il (falso) convincimento che dietro lecite operazioni societarie” si “celino condotte illecite” evocando “scenari sfuggenti, insinuanti, dai contorni indefiniti ed inquietanti dai quali emerge persino l’impressione di forze oscure all’opera per non si sa bene quali arcani e reconditi motivi”, hanno risposto gli avvocati di Fedez.



Argomenti

Codacons
Fedez
Fedez Codacons

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Céline Dion torna a parlare della sua malattia: "Non l'ho sconfitta, ma nulla mi fermerà"

    Céline Dion torna a parlare della sua malattia: "Non l'ho sconfitta, ma nulla mi fermerà"

  • Da Cher a Mary J. Blige e Ozzy Osbourne, svelati i 16 artisti che a ottobre entreranno nella Rock and Roll Hall of Fame

    Da Cher a Mary J. Blige e Ozzy Osbourne, svelati i 16 artisti che a ottobre entreranno nella Rock and Roll Hall of Fame

  • Taylor Swift, The Tortured Poets Department: ecco come suona l'album-biografia tra vendette e cuori infranti

    Taylor Swift, The Tortured Poets Department: ecco come suona l'album-biografia tra vendette e cuori infranti

  • Amadeus passa al Nove, accordo quadriennale con Discovery: l'annuncio ufficiale

    Amadeus passa al Nove, accordo quadriennale con Discovery: l'annuncio ufficiale

  • Marracash in tour negli stadi nel 2025: è la prima volta per un rapper italiano

    Marracash in tour negli stadi nel 2025: è la prima volta per un rapper italiano

  • Courtney Love contro tutti: nel mirino della rockstar Taylor Swift, Lana Del Rey, Madonna e Beyoncé

    Courtney Love contro tutti: nel mirino della rockstar Taylor Swift, Lana Del Rey, Madonna e Beyoncé

  • Firenze, tragedia al concerto dei Subsonica. Morta una persona dopo una lite al termine dello show

    Firenze, tragedia al concerto dei Subsonica. Morta una persona dopo una lite al termine dello show

  • Eurovision 2024 tra il boicottaggio a Israele e la possibile vittoria italiana

    Eurovision 2024 tra il boicottaggio a Israele e la possibile vittoria italiana

  • Billie Eilish, il nuovo album “Hit Me Hard and Soft” uscirà il 17 maggio

    Billie Eilish, il nuovo album “Hit Me Hard and Soft” uscirà il 17 maggio

  • Kurt Cobain tra mito e leggenda: trent'anni dalla morte dell'idolo del grunge

    Kurt Cobain tra mito e leggenda: trent'anni dalla morte dell'idolo del grunge