Geolier domani alla Federico II di Napoli, polemica del procuratore Gratteri: “All’università solo eccellenze”

Geolier domani alla Federico II di Napoli, polemica del procuratore Gratteri: “All’università solo eccellenze”

Geolier domani alla Federico II di Napoli, polemica del procuratore Gratteri: “All’università solo eccellenze” Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il rapper fresco di partecipazione al Festival di Sanremo incontrerà domani i giovani nell'aula magna della sede di Scampia dell'università Federico II

Geolier ancora una volta al centro delle polemiche. Il rapper di Secondigliano, infatti, domani sarà all’Università Federico II di Napoli, nell’aula magna della sede di Scampia, per un incontro con gli studenti: l’evento, a numero chiuso, è andato sold out in pochi minuti. Critico il procuratore capo della città partenopea, Nicola Gratteri: “Non si deve accettare cultura a basso costo, non svendiamoci più di quanto ci siamo svenduti”.

GEOLIER ALLA FEDERICO II, LA CRITICA DI GRATTERI

Ha affidato la sua contrarietà alle pagine di Repubblica: Gratteri, da sempre impegnato nella lotta alla criminalità organizzata e nella sensibilizzazione dei giovani nei confronti della legalità, si è scagliato contro la scelta dell’ateneo di invitare Geolier a parlare con gli studenti. “Queste cose lasciano senza parole, se molla l’università siamo alla fine”, ha dichiarato. E ancora: “Non voglio neppure sapere chi è il cantante, se si arriva a questo si deve mettere in discussione anche chi ha organizzato e cosa è diventato il percorso universitario, se non si ha la sensibilità che si devono portare all'università solo eccellenze, modelli di vita per la formazione dei ragazzi, anche analfabeti che si sono affermati nella vita come modello positivo partendo da zero, da sotto zero (…) non dobbiamo assuefarci a questo imbarbarimento, non si deve accettare cultura a basso costo, l'università è un luogo di luogo di formazione e di raffinatezza culturale e formativa. Non svendiamoci più di quanto ci siamo svenduti”.

LE PAROLE DEL RETTORE LORITO E DEL SINDACO DI NAPOLI MANFREDI

Di tutt’altro tono le parole del rettore, Matteo Lorito, che ha difeso la voce di “I P’ME, TU P’TE”, motivando la presenza di Geolier alla Federico II, invitato “perché si confronti con tanti giovani come lui e si racconti loro senza filtri. Questa è la funzione di un’università, non certo quella di fare spettacolo”. E aggiunge: “Chiederemo a Emanuele di aiutarci a entrare in un mondo che sembra impermeabile alla cultura e alla formazione, al vivere secondo le regole della legalità. Parla di abbandonare le armi, condanna il modello della violenza, elenca le paure di un giovane che teme ignoranza, incoscienza, emulazione. Perché non dare una possibilità a questo ragazzo di dire la sua?”. Dello stesso avviso il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, che si è rivolto direttamente al rapper 24enne: “Abbiamo il piacere di ringraziarti e di darti un incarico: quello di mandare un messaggio positivo con la tua musica, il tuo linguaggio e la tua capacità di parlare ai tanti giovani, non solo della nostra città e della nostra regione, ma del Paese intero”.



Argomenti

Federico II
Geolier
Napoli
Nicola Gratteri
Scampia

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Elodie sta per annunciare il primo tour negli stadi

    Elodie sta per annunciare il primo tour negli stadi

  • Beyoncé, un gruppo di New Orleans l'ha accusata di aver violato il diritto d'autore

    Beyoncé, un gruppo di New Orleans l'ha accusata di aver violato il diritto d'autore

  • Sanremo, Carlo Conti conduttore e direttore artistico delle prossime due edizioni

    Sanremo, Carlo Conti conduttore e direttore artistico delle prossime due edizioni

  • Tedua, svelati i feat di "Paradiso", il nuovo album in uscita venerdì

    Tedua, svelati i feat di "Paradiso", il nuovo album in uscita venerdì

  • Måneskin, il ritorno live a Città del Messico tra le voci di scioglimento

    Måneskin, il ritorno live a Città del Messico tra le voci di scioglimento

  • Billie Eilish, fuori il terzo album "Hit Me Hard and Soft"

    Billie Eilish, fuori il terzo album "Hit Me Hard and Soft"

  • Fabio Rovazzi e il furto del telefono: “Tutto finto, una strategia per lanciare il nuovo singolo”

    Fabio Rovazzi e il furto del telefono: “Tutto finto, una strategia per lanciare il nuovo singolo”

  • Eurovision 2024, la Rai si scusa per la diffusione dei dati del televoto: “Errore tecnico”. Israele nuova favorita per la vittoria

    Eurovision 2024, la Rai si scusa per la diffusione dei dati del televoto: “Errore tecnico”. Israele nuova favorita per la vittoria

  • Eurovision 2024, è il giorno di Angelina Mango. Fischi alle prove di Israele

    Eurovision 2024, è il giorno di Angelina Mango. Fischi alle prove di Israele

  • Eurovision 2024, questa sera la prima semifinale: tutto quello che c’è da sapere

    Eurovision 2024, questa sera la prima semifinale: tutto quello che c’è da sapere