Guè Pequeno guarda all'America con Vero

19 giugno 2015, ore 09:00 , agg. alle 11:03

Il rapper pubblica il terzo disco da solista con grandi collaborazioni

Guè Pequeno si stacca momentaneamente dai Club Dogo per dedicarsi alla sua terza fatica discografica solista "Vero" che esce il 23 giugno a due anni di distanza dal precedente "Bravo Ragazzo". Tante le collaborazioni del disco tra cui Akon in "Interstellar" ("ci siamo spinti verso sonorità pop con lui") e Joke, star del rap francese in "Tu non sai" ("l'ho conosciuto a Parigi e spero di girare un video insieme a lui"). Insomma un album che guarda al panorama internazionale e soprattutto americano: "Mi hanno sempre accusato di essere un po' americano ma in questo album lo sono stato decisamente", ha detto Guè.
Guè Pequeno guarda all'America con "Vero"
"Ammetto che in qualche modo la scena dell'hip hop italiana mi sta stretta perché credo sia indietro rispetto ad altre realtà", ha specificato Guè. Non è un caso che le produzioni dell'album sono affidate a personaggi come 2nd Roof, Zef, The Ceasars, Therapy2093, producer multiplatino francese, Major Seven (producer di The Devil is a Lie di Rick Ross e Jay Z),Don Joe, Crookers e Bassi Maestro.

Le nove date del tour che Guè Pequeno affronterà a partire dall'Alcatraz di Milano il 28 gennaio poi il 5 febbraio Napoli, 6 febbraio Bari, 12 febbraio Roma, 13 febbraio Senigallia (AN), 19 febbraio S. Biagio Callalta (TV), 20 febbraio Nonantola (MO), 26 febbraio Venaria Reale (TO) e 27 febbraio Firenze.
Tags: guè pequeno

Share this story: