Il post in fabbrica, Fercam, azienda leader in Europa nel settore trasporti e logistica, cerca 37 profili

25 novembre 2020, ore 10:25 , agg. alle 13:57

Ospite di RTL 102.5 Anna Chiara Prato, referente risorse umane per il centro Italia, “Serve potenziale, voglia di crescere e flessibilità. Le competenze tecniche si acquisiscono sul campo”

Torna l’appuntamento con Il post in fabbrica, la rubrica di RTL 102.5, in collaborazione con Confindustria e Unimpiego, che oggi ha ospitato Fercam, azienda leader in Europa nel settore dei trasporti e della logistica, specializzata in spedizioni su strada, rotaia, aeree e marittime. Fercam nasce nel 1949 a Bolzano, dove ha la sede principale e oggi è presente in 19 paesi del mondo, dal Nordafrica all’estremo oriente. Molto attiva nelle collaborazioni con università e Its, ha 2100 dipendenti e ne cerca subito 37. A parlarne in diretta su RTL 102.5, la referente risorse umane per il centro Italia, Anna Chiara Prato.

Vista la capillarità della diffusione delle nostre sedi operative, questo è il motivo di questi numeri – ha spiegato la dott.ssa Prato, in riferimento all’alto numero di profili che l’azienda deve inserire - siamo presenti sul tutto il territorio italiano, da nord a sud, anche all’estero. Ricerchiamo quindi sia in Italia che all’estero, per le nostri filiali operative, ma anche per la direzione generale che ha sede a Bolzano”. Fercam cerca 37 persone da inserire in tre grandi macro categorie di profili: “Profili amministrativi, profili operativi e profili commerciali. Tra questi sia profili Junior con una minima esperienza, laureati e neo laureati, oppure Senior con discreta o pluriennale esperienza. Per ciascun profilo è prevista una declinazione specifica ulteriore. Queste tre macro categorie riguardano le nostre principali cinque aree di business”.

Fercam e formazione 

L’azienda ha collaborazioni con i principali atenei italiani, per quanto riguarda le università e i master di specializzazione, ma stiamo puntando molto soprattutto alle collaborazioni con gli Its (Istituti Tecnici Superiori) perché studiano dei percorsi tecnici altamente specializzati per noi fondamentali. Questi istituti sono un bacino prezioso per inserire i giovani che abbiano specializzazione in particolare in ambito logistico. Le nuove risorse vengono inserite tramite tirocinio o con un progetto di alternanza scuola-lavoro iniziale, poi se hanno tutte le caratteristiche e se performano, è nostro interesse tenerle a bordo” ha spiegato Anna Chiara Prato.


Il post in fabbrica, Fercam, azienda leader in Europa nel settore trasporti e logistica, cerca 37 profili

“Affidabilità, flessibilità e spirito di squadra”

Il periodo storico segnato dalla pandemia mondiale da Coronavirus, ha imposto delle restrizioni anche sul fronte dei colloqui di lavoro, motivo per cui è preferito il ricorso a metodi alternativi, quali i colloqui da remoto. Così anche Fercam procede all’inserimento di nuovi profili tramite colloqui a distanza: “Vista la contingenza del periodo puntiamo su colloqui da remoto, a distanza, anche se viene persa tutta la dimensione che si crea in sede di colloquio” ha spiegato la responsabile risorse umane, ribadendo le caratteristiche dei profili ricercati: “Profili amministrativi che si occupino di diverse attività all’interno del processo, profili operativi che seguano tutta la fase della spedizione prevista dalla filiera e infine, profili commerciali interni ed esterni che supportino l’attività di gestione e scouting della clientela”. L’aspetto più importante è però quello motivazionale per fare una buona impressione: “Essere sciolti in sede di colloquio, mostrarsi se stessi, aldilà delle competenze tecniche, ricerchiamo potenziale, affidabilità, spirito di squadra, flessibilità e voglia di crescere. Perché le competenze tecniche si acquisiscono sul campo”.

I curricula per le candidature possono essere inviati s www.unimpiego.it/ilpostinfabbrica. L'appuntamento con Il post in fabbrica torna su RTL 102.5 il mercoledì alle ore 7.45. 


#ilpostinfabbrica: Fercam offre subito 37 posti di lavoro
Tags: Confindustria, Fercam, Il post in fabbrica, RTL 102.5, Unimpiego

Share this story: