Kanye West out. Il cinguettio tormentato di Twitter: tra account sospesi e novità

02 dicembre 2022, ore 14:00

L'attenzione su Twitter non si ferma più. Dopo l'acquisto di Elon Musk, l'uccellino continua a dimenarsi sul web, tra novità e profili bannati: questa volta è il turno di Kanye West.

Kanye West out, il rapper fuori da twitter

I social sono fatti di accessi, c'è chi entra e c’è chi esce. Questo proverbio rivisitato potrebbe essere la giusta fotografia del via vai che sta creando Twitter in questo periodo, tra account riammessi e profili bannati. Reintegrato Trump, è tempo di mettere al bando Kanye West. Questa volta tocca a lui l’esilio digitale.

Dopo il tanto discutere del passaggio di proprietà e la tempesta scatenata dalle nuove strategie aziendali, Elon Musk ritorna a cinguettare in maniera severa e decisa: "Ho fatto tutto quello che ho potuto, ma nonostante questo Kanye West è tornato a violare le nostre regole contro l'incitazione alla violenza, l'account sarà sospeso".

Così Elon Musk ha spiegato ad utente fan del controverso rapper, la decisione di sospenderlo da Twitter dopo aver pubblicato un post con l'immagine della svastica e della stella di David. Tutto poche ore dopo aver detto che "ci sono cose buone in Hitler". Dopo la nuova, folle, esternazione di Ye - come ora si fa chiamare West - anche Parler, il social media amato dall'estrema destra americana, blocca le trattative che erano state avviate per il suo acquisto da parte del rapper. "La società ha concordato con Ye di mettere fine alla proposta di acquisto", ha fatto sapere Parlement Technologies che controlla la piccola piattaforma.

Al bando non solo West, Musk opta per una "pulizia" generale

Nel frattempo, il nuovo proprietario di Twitter, Elon Musk, ha avvistato che nelle prossime ore gli utenti potrebbero veder scendere il numero dei propri seguaci, per un'attività di "pulizia" degli account automatici e spam.


Kanye West out. Il cinguettio tormentato di Twitter: tra account sospesi e novità
PHOTO CREDIT: agenziafotogramma.it

Ancora novità per l’uccellino azzurro 

Il simpatico e celebre uccellino social non si vuole più fermare e dal suo dimenarsi e battere le ali escono fuori tante novità per gli utenti. L'ultimo annuncio riguarda la visibilità dei contenuti sulle nostre bacheche online. Twitter mostrerà agli utenti più tweet dalle persone che non si seguono (si tratta di una tecnica già adottata da Instagram). La notizia arriva direttamente dal team di supporto della piattaforma, che ha pubblicato un messaggio in cui spiega che tali post saranno visualizzati come "raccomandazioni", così da allargare l'esperienza di interazione degli iscritti. "Vogliamo assicurarci che tutti su Twitter vedano i migliori contenuti sulla piattaforma, quindi stiamo estendendo i consigli a tutti gli utenti, compresi quelli che potrebbero non averli visti in passato" ha twittato l'account.

Prima dell'arrivo di Musk, Twitter aveva già provato ad adottare una strategia simile, tornando sui suoi passi dopo un breve esperimento. Una modalità che non è ben vista nemmeno sui social concorrenti, come Instagram, dove gli utenti hanno espresso sentimenti negativi nel vedere i loro feed invasi da account non seguiti. Altre app, come Tik Tok, si basano da sempre sul lavoro degli algoritmi nel raccomandare nuovi contenuti, avendo abituato già in prima battuta gli iscritti a simili flussi.

L'idea di Twitter, oltre a quella di voler incentivare l'apertura della propria rete ad altri, potrebbe anche avere una motivazione economica qualora i post suggeriti fossero, in gran parte, i contenuti a pagamento, ossia sponsorizzati da privati e aziende per ottenere più clic e seguaci.

Ad oggi, Twitter offre due tipologie differenti di visualizzazione del flusso di post. "Ultimi tweet", che mostra in ordine cronologico i tweet delle persone che si seguono e "Home", che invece ordina i post in base ai piu' popolari, provenienti dalla propria cerchia. 

Tags: Elon Musk, Kanye West, Twitter

Share this story: