MIlano: Larussa Sala e Segre nel palco reale alla Prima della Scala

MIlano: Larussa Sala e Segre nel palco reale alla Prima della Scala

MIlano: Larussa Sala e Segre nel palco reale alla Prima della Scala


Anpi e Cgil contestano il presidente del Senato per non avere mai condannato il fascismo

Svolta le dopo le polemiche sulla presenza alla Prima della Scala, assente Mattarella, del presidente del Senato Ignazio La Russa, contestato di non avere mai condannato il fascismo. Nel palco reale alla Prima del Don Carlo, che inaugura domani sera la stagione lirica milanese, prenderanno posto  con Larussa il sindaco Giuseppe Sala e, per la prima volta, Liliana Segre. Dopo la scelta del primo cittadino e della senatrice a vita di disertare il palco d’onore e l’annuncio di Larussa di volere seguire la Segre in platea, è stata trovata una soluzione per quanto riguarda i posti a sedere. Restano, comunque, le tensioni per la mancata presa di distanze dal fascismo da parte della carica dello Stato.  


Anpi e Cgil, La Russa non ha mai condannato il fascimo

La presenza del presidente del Senato è al centro di un comunicato diffuso dalla sezione Anpi della Scala e dalle rappresentanze sindacali della Cgil del teatro. Ecco il testo: “Abbiamo appreso con rammarico che il presidente della Repubblica non potrà quest'anno presenziare all'inaugurazione della stagione scaligera. Come ogni anno avremmo volentieri portato i saluti di tutti i lavoratori e le lavoratrici del teatro alla più alta carica dello Stato. Non parteciperemo invece ad alcun cerimoniale di saluto istituzionale rivolto a chi non ha mai condannato il fascismo, le sue guerre coloniali, l'alleanza e la sudditanza al nazismo che ha generato leggi razziali e tanto lutto e miseria al popolo italiano".


Una buona notizia per la lirica, alla vigilia della prima della Scala

Il Comitato per il Patrimonio immateriale dell'Unesco, ha appena proclamato la pratica del canto lirico italiano a elemento del patrimonio immateriale dell'umanità. La proclamazione è avvenuta per acclamazione in occasione della riunione dei paesi membri del Comitato in Botswana. 





Argomenti

Agenzia Fotogramma
Anpi
La Scala
Cgil
Giuseppe Sala
Ignazio Larussa
Liliana Segre

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

    La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

  • Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

    Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

  • Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

    Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

  • Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

    Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

  • Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

    Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

  • Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

    Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

  • Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

    Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

  • Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

    Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

  • Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

    Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

  • Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone

    Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone