Napoli, scene di guerriglia urbana fra tifosi partenopei e dell'Eintracht Francoforte

Napoli, scene di guerriglia urbana fra tifosi partenopei e dell'Eintracht Francoforte

Napoli, scene di guerriglia urbana fra tifosi partenopei e dell'Eintracht Francoforte


Incendiata un’auto della Polizia. Terrore tra i residenti

Guerriglia in pieno centro a Napoli, con scontri fra tifosi partenopei e dell'Eintracht Francoforte. Una vettura della polizia è stata incendiata. Danni anche ad altri veicoli e bidoni della spazzatura rovesciati. Terrore tra i passanti e i commercianti. Gli scontri sono iniziati quando gli ultrà tedeschi dovevano salire sui bus che li avrebbero riportati nell'albergo dove alloggiavano. Gli incidenti che si stanno verificando a Napoli dimostrano che il divieto di vendita dei biglietti ai tifosi dell'Eintracht era giustificato. E' quanto hanno sottolineato fonti della Polizia. Gli apparati di sicurezza italiani avevano piena contezza della pericolosità degli ultrà tedeschi e del rischio di scontri con quelli locali, è stato sottolineato dalla stessa fonte, tanto da rinnovare il provvedimento dopo la decisione di sospensione del Tar nonostante alcuni sostenessero fosse un atto discriminatorio da parte dell'Italia. La Polizia ha evidenziato che vi erano rischi elevati conosciuti. I tifosi tedeschi, hanno precisato le forze dell’ordine, sono arrivati a Napoli come turisti di un Paese dell’Unione Europea, dunque non potevano essere bloccati.  Poco fa si è appreso che al termine degli scontri, avvenuti in piazza del Gesù a Napoli, tra un gruppo di tifosi napoletani e circa 250 dell'Eintracht, è stata trovata anche una pistola. L’arma è stata recuperata sul selciato da un agente in borghese. Ora è cominciata la conta dei danni. Durante il passaggio degli autobus in via Monteoliveto, i mezzi con a bordo i tifosi dell'Eintracht Francoforte sono stati fatti oggetto di lancio di pietre e bottiglie da parte di ultras napoletani assiepati lungo la strada.

L’ira del sindaco Gaetano Manfredi


"Le scene di devastazione del centro storico della città sono inaccettabili. Condanniamo fermamente gli atti inqualificabili di chi si è reso protagonista di questa violenza, da qualsiasi parte sia giunta. Napoli e i napoletani non meritano di subire i gravi danni materiali, morali e di immagine che questa follia ha determinato. Con la Germania i rapporti sono storicamente improntati all'amicizia ed ho voluto incontrare a Palazzo San Giacomo l'ambasciatore di Germania in Italia Viktor Elbling per condannare insieme gli atti di violenza e ribadire il forte legame tra Napoli e la Germania". Così si è espresso il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. "Sin da ieri sera sto monitorando l'evolversi della situazione di ordine pubblico con le autorità preposte. Voglio esprimere un sentito ringraziamento e la massima vicinanza alle forze dell'ordine intervenute, agli agenti della polizia municipale e al personale dell''Azienda napoletana mobilità, che si sono adoperati pergarantire la sicurezza dei cittadini in queste ore correndo rischi di natura personale" ha aggiunto il primo cittadino.



Argomenti

Agenzia Fotogramma
Gaetano Manfredi
guerriglia urbana a Napoli
Scontri tra tifosi napoletani e dell'Eintracht Francoforte

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

    La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

  • Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

    Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

  • Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

    Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

  • Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

    Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

  • Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

    Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

  • Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

    Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

  • Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

    Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

  • Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

    Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

  • Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

    Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

  • Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone

    Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone