Omicidio in Gallura, giovane uccide il padre con un colpo di bastone alla testa

Omicidio in Gallura, giovane uccide il padre con un colpo di bastone alla testa

Omicidio in Gallura, giovane uccide il padre con un colpo di bastone alla testa Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il ragazzo si trova ora in stato di fermo nella caserma di Olbia: al momento si avvale della facoltà di non rispondere

Omicidio ad Arzachena, in provincia di Sassari. Intorno all’1.30 di stanotte un ragazzo ha ucciso il padre con un colpo di bastone alla testa. Sconosciute al momento le motivazioni del gesto: il giovane, attualmente in stato di fermo nella caserma dei carabinieri a Olbia, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

ARZACHENA, GIOVANE UCCIDE IL PADRE CON UN COLPO DI BASTONE

Ha raccolto un pezzo di legno da terra e ha colpito il padre al cranio, uccidendolo. È successo stanotte ad Arzachena, in provincia di Sassari. Michele Fresi si trovava un locale non lontano dalla propria abitazione quando avrebbe iniziato a dare in escandescenze. Una prima chiamata arrivata al 112 poco dopo la mezzanotte segnalava la presenza di un giovane agitato e sotto effetto di stupefacenti in viale Costa Smeralda. Fresi, raggiunto dai sanitari del 118, avrebbe rifiutato le cure: a quel punto è stato affidato al padre, chiamato per occuparsi del figlio. L’uomo avrebbe cercato di calmare il giovane che, probabilmente per effetto di sostanze stupefacenti, ha reagito violentemente colpendolo fatalmente. Pochi minuti dopo un’altra segnalazione ai carabinieri: una 24enne ha infatti chiamato le forze dell’ordine dopo essere stata aggredita da Fresi. I sanitari l’hanno trovata con la mandibola fratturata. Feriti anche due militari, in faccia e agli arti. Il ragazzo è stato arrestato e portato nella caserma dei carabinieri di Olbia.


IL RAGAZZO ORA IN STATO DI FERMO

Il giovane era già noto alle forze dell’ordine per i suoi scatti d’ira e aveva da tempo problemi con l’abuso di sostanze stupefacenti e di alcol. Al momento si trova in stato di fermo: sconosciute le motivazioni del gesto, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Dalle prime informazioni risulta che Fresi fosse talmente fuori controllo da non aver neanche capito che il padre fosse morto per il colpo che gli aveva inferto alla testa. “Ora possiamo solo manifestare la nostra vicinanza alla famiglia ed esprimere tutto il nostro cordoglio, proclamando il lutto cittadino nella giornata che le autorità stabiliranno per i funerali, così che tutti gli arzachenesi abbiano la possibilità di stare accanto ai familiari”, ha commentato il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda.



Argomenti

Arzachena
Gallura
Michele Fresi
Sassari

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

    Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

  • Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

    Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

  • Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

    Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

  • Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

    Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

  • Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

    Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

  • Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

    Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

  • Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

    Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

  • Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

    Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

  • New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

    New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

  • Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”

    Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”