Pechino, impiegate costrette a baciare il caporeparto

Pechino, impiegate costrette a baciare il caporeparto

Pechino, impiegate costrette a baciare il caporeparto


Il video diffuso dalla tv statale cinese diventa virale e viene cliccato 11 milioni di volte al giorno

L’azienda si trova a Pechino, il capo ufficio dice che la pratica rafforza lo spirito di squadra, alcune impiegate, ma solo due o tre, dicono che rafforza solo la sua depravazione, e si sono licenziate. Tra le nove e le nove trenta, con la solita atmosfera orientale, tra l’educato, il vagamente represso e l’onirico, si svolge il rito che migliorerà il lavoro di tutti, per tutta la giornata. Le impiegate del reparto, ci sono solo donne, schierate in fila ricevono e danno bacetti in bocca al capo. Dalle immagini non è dato capire se anche la linguetta del capo partecipi all’interesse supremo aziendale. Nemmeno negli italici film di Fantozzi, epiche pellicole di rappresentazione delle avventure impiegatizie si era arrivati a tanto. Comunque per la cronaca, il filmato del rito , quello del mattino che ha il bacetto in bocca, messo sull’account twitter della televisione statale cinese, ha provocato accese discussioni, ma anche un numero piuttosto alto di contatti. I cinesi sono circa un miliardo e mezzo , sono la nazione più popolata al mondo, però undici milioni di visualizzazioni in un giorno solo non sono male.


Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"