Primarie Usa, Trump stravince in Iowa: "Onorato e rinvigorito". Poi l'attacco a Biden: "Il peggior presidente della storia"

Primarie Usa, Trump stravince in Iowa: "Onorato e rinvigorito". Poi l'attacco a Biden: "Il peggior presidente della storia"

Primarie Usa, Trump stravince in Iowa: "Onorato e rinvigorito". Poi l'attacco a Biden: "Il peggior presidente della storia" Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il tycoon ha confermato i pronostici che lo davano come favorito, collezionando poco più del 50% delle preferenze prima ancora che tutti i voti fossero scrutinati

Donald Trump ha stravinto in Iowa. Dopo neanche mezz’ora dall’apertura dei caucus presidenziali del Midwest, i media americani avevano riportato la vittoria dell’ex presidente. Il Tycoon ha distanziato gli avversari con poco più del 50% dei voti e un distacco record di circa 30 punti: secondo posto per il governatore della Florida Ron DeSantis, mentre Nikki Haley, ex governatrice del South Carolina, ha chiuso la serata con il 21.2% dei voti.

DONALD TRUMP: "BIDEN PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA USA"

Onorato e rinvigorito. Così Trump si è descritto a Fox News dopo che la Cnn aveva anticipato la sua vittoria nella prima tappa delle primarie repubblicane. “Questo è il momento per il nostro Paese di tornare unito, che siate repubblicani o democratici, è il momento di stare insieme e di risolvere i problemi”, ha detto l’ex inquilino della Casa Bianca in Iowa. Poi l’attacco a Biden: “È stato il peggior presidente della storia americana”. Il presidente in carica, candidato numero uno per i Democratici, commentando i risultati di questa notte ha invece definito Trump “il favorito dell’altro campo”. Secondo i sondaggi lo scontro finale per lo Studio Ovale sarà infatti tra Joe Biden per i Democratici e Donald Trump per i Repubblicani.


PRIMARIE USA, I RISULTATI DEL CAUCUS DELL'IOWA

La vera sorpresa però ha riguardato il secondo e il terzo posto. L’Iowa Poll dava infatti Nikki Haley al secondo posto con il 20% delle preferenze, seguita da Ron DeSantis con il 16%. Ieri sera invece la previsione è stata ribaltata: DeSantis ha infatti superato l’ex governatrice del South Carolina portando a casa il 21.2% dei voti. “Abbiamo ancora molto lavoro da fare. Io manterrò le promesse, non cercherò scuse”, ha commentato DeSantis dallo Sheraton Hotel. Serata amara invece per Vivek Ramaswamy, l’imprenditore 36enne del biotech, che dopo aver incassato il 7.7% delle preferenze ha annunciato che lascerà la corsa per le elezioni del 2024 e che sosterrà Donald Trump. 


Argomenti

Donald Trump
Iowa
Joe Biden
Nikki Haley
Presidenziali Usa
Ron DeSantis

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

    Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

  • Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

    Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

  • Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

    Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

  • Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

    Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

  • Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

    Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

  • Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

    Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

  • Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

    Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

  • Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

    Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

  • New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

    New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

  • Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”

    Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”