Putin, no a politiche neocolonialiste e a qualsiasi egemonia

Putin, no a politiche neocolonialiste e a qualsiasi egemonia

Putin, no a politiche neocolonialiste e a qualsiasi egemonia


Così il presidente russo intervendo in videocollegamento alla riunione dei leader dei Brics in corso in Sudafrica

“La Russia ha deciso di sostenere le persone che lottano per la propria cultura, per le proprie tradizioni, per la propria lingua e per il proprio futuro. Le nostre azioni in Ucraina hanno un solo motivo: porre fine alla guerra scatenata dall'Occidente e i loro satelliti in Ucraina contro le persone che vivono nel Donbass". Così Putin in videocollegamento da Mosca al vertice Brics di Joannesburg. Il leader del Cremlino ha ringraziato Brasile, India, Cina e Sudafrica. per i loro tentativi di raggiungere una pace negoziata. "Siamo grati ai nostri colleghi dei Brics che partecipano attivamente agli sforzi per mettere fine a questa situazione e per raggiungere una soluzione giusta con mezzi pacifici", ha sottolineato il capo di Stato. “I Paesi dei Brics sono contro l'egemonia e le politiche neocolonialiste”, ha aggiunto il presidente russo che si è detto contrario a qualsiasi egemonia, auspicando un mondo multipolare. Il presidente cinese Xi Jinping, dal canto suo, ha invitato i Paesi Brics, che ha definto una forza importante nel plasmare il panorama internazionale, a scegliere in modo indipendente il proprio percorso di sviluppo. "La mentalità della Guerra fredda sta ancora perseguitando il nostro mondo e la situazione geopolitica sta diventando tesa. I paesi del Brics dovrebbero mantenere la direzione dello sviluppo pacifico e consolidare la loro partnership strategica". Questa l’indicazione arrivata dal leader di Pechino, in occasione della sessione plenaria del vertice di Johannesburg.


Aereo norvegese vicino al confine russo

Un Mig-29 russo ha intercettato un aereo militare norvegese sul Mare di Barents. Lo ha riferito il ministero della Difesa di Mosca. Secondo la fonte russa il velivolo  che si stava avvicinando al confine della Federazione è tornato indietro dopo lil decollo di un jet russo. Il ministero della Difesa ha lanciato un avvertimento all’Occidente: non saranno consentite violazioni dei nostri confini di Stato.


Ancora vittime in Ucraina

Sono almeno quattro le persone morte e altre quattro quelle rimaste ferite dopo che un drone russo ha colpito una scuola nella regione ucraina di Sumy, nel nord del Paese. Lo ha riferito il ministro dell'Interno ucraino Igor Klimenko. "Il nostro nemico è insidioso. Distruggere città pacifiche e terrorizzare la popolazione civile è una tradizione barbara degli occupanti russi", ha dichiarato l’esponente governativo.



Argomenti

aereo norvegese
Brics
Donbass
Russia
Xi Jinping
Agenzia Fotogramma
guerra
Occidente
Putin
Sudafrica
Ucraina

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

  • Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

    Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

  • Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

    Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

  • Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso

    Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso