Renzi, accordo col PSI, Italia Viva c'è anche al Senato

 19 settembre 2019

Riccardo Nencini (dal Partito Socialista Italiano) ha messo a disposizione il simbolo senza il quale non sarebbe stata possibile la neo formazione. Intanto Di Battista scuote i 5S

Nasce formalmente il gruppo di Italia Viva, il movimento di Matteo Renzi, alla Camera. Vi aderiscono 25 parlamentari. Mentre una pattuglia di 15 senatori costituisce il neonato gruppo a Palazzo Madama Psi-Italia Viva. Riccardo Nencini (dal Partito Socialista Italiano) ha messo a disposizione il simbolo senza il quale non sarebbe stato possibile la neo formazione. Renzi inoltre annuncia che Matteo Salvini ha accettato la sua proposta di un confronto tv per metà ottobre. Intanto Alessandro Di Battista avverte i Cinque Stelle: "Non vi fidate del Pd derenzizzato, Renzi ci ha lasciato decine di pali". Però dai Dem Marcucci replica così: "Di Maio lo tenga a bada". Sul fronte regionali in Umbria, secondo fonti M5S, ci sarà un patto civico anche in presenza di un no dal Pd. Ma il commissario Pd in Umbria, Walter Verini, afferma: “Troveremo l'accordo su un nome unificante, con il M5S c’è la volontà comune di una convergenza”. Ed è effetto scissione sul Pd: il sondaggio Agi/YouTrend dà i Dem in calo di un punto e mezzo. Lieve flessione pure per Lega e M5s. Con il Movimento che nel frattempo smentisce le ipotesi di scissione al suo interno: "Tutto inventato".
Renzi, accordo col PSI, Italia Viva c'è anche al Senato

Share this story: