Russia: il test del dna conferma la morte di Prigozhin

Russia: il test del dna conferma la morte di Prigozhin

Russia: il test del dna conferma la morte di Prigozhin


Confermato anche il decesso del braccio destro del capo della Wagner, Dmitri Utkin

Confermata la morte di Yevgheny Prigozhin nello schianto dell'aereo a bordo del quale viaggiava mercoledì scorso e precipitato a nord di Mosca. Lo ha reso noto questa mattina il Comitato investigativo russo, citando l'esito delle analisi del Dna condotte sul corpo del capo della Wagner e delle altre nove vittime. Confermato anche il decesso del braccio destro di Progozhin, Dmitri Utkin. Sul jet Embraer schiantatosi al suolo quattro  fa, dopo essere decollato da Mosca diretto a San Pietroburgo, viaggiavano sette passeggeri e tre membri dell'equipaggio. Si attende ora di conoscere dal Cremlino la data dei funerali. Una pioggia di critiche dei media russi ha coinvolto la figlia di Yevgeny Prigozhin, Polina, che, nonostante il lutto continua a mantenere sui suoi social una foto che la ritrae sorridente e felice, appena scesa da un aereo del padre. Continuano gli interrogativi sull’impatto  che la morte del capo della Wagner avrà sul futuro della Russia. “Il fallimento della ribellione di Prigozhin e la sua fine rafforzano la stabilità del sistema. Putin ora è più forte, ha il pieno controllo su tutto l'apparato militare e di sicurezza e può guardare alle elezioni del 2024, quando sarà sicuramente rieletto con una stragrande maggioranza". Così in un'intervista al Corriere della Sera Dmitrij Suslov, direttore del Centro di studi europei e internazionali presso la Scuola superiore di Economia, uno dei più importanti istituti russi. Ma in quanti credono che sia stato davvero Putin a ordinare la morte di Prigozhin? Solo l'8% dei russi secondo un sondaggio condotto dal think tank 'Open Minds Institute' per il Sunday Times.


Avanza l’offensiva ucraina

Le forze ucraine che combattono sul fronte sud, nell'oblast di Zaporizhzhia, dopo aver sfondato la più fortificata linea difensiva russa, sono ora in grado di avanzare più speditamente”. E’ quanto scrive oggi il think-tank Institute for the Study of War, che riporta quanto dichiarato da un comandante ucraino alla Reuters. 


Papa Francesco prega per l'Ucraina

"Restiamo sempre vicini anche al popolo ucraino, che soffre per la guerra, e soffre tanto. Non dimentichiamo l'Ucraina". Così papa Francesco questa mattina in piazza San Pietro, in occasione dell'Angelus domenicale .




Argomenti

capo della Wagner
Controffensiva
Cremlino
dna
guerra
Kiev
Papa Francesco
Ucraina
Utkin
Agenzia Fotogramma
Mosca
Prigozhin
Russia

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele,  occorre  formare un'alleanza strategica contro la minaccia iraniana

    Israele, occorre formare un'alleanza strategica contro la minaccia iraniana

  • G7 Trasporti,  approvato un documento in cui viene indicato il ruolo della neutralità energetica

    G7 Trasporti, approvato un documento in cui viene indicato il ruolo della neutralità energetica

  • Netanyahu avverte l’Iran,  se ci attacca gli faremo male

    Netanyahu avverte l’Iran, se ci attacca gli faremo male

  • Capitano Ultimo scopre il volto e si candida per le europee con Cateno De Luca

    Capitano Ultimo scopre il volto e si candida per le europee con Cateno De Luca

  • Muore a Parigi uno studente massacrato di botte, Macron pronto a difendere la scuola da  ogni violenza

    Muore a Parigi uno studente massacrato di botte, Macron pronto a difendere la scuola da ogni violenza

  • Presunto voto di scambio in Puglia, si dimette l'assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia

    Presunto voto di scambio in Puglia, si dimette l'assessora regionale ai Trasporti Anita Maurodinoia

  • Cambia la narrazione del Cremlino, “l’operazione speciale” in Ucraina diventa “una guerra santa”

    Cambia la narrazione del Cremlino, “l’operazione speciale” in Ucraina diventa “una guerra santa”

  • Olanda, nella città di Ede si è arreso l’uomo che teneva quattro persone in ostaggio in un bar

    Olanda, nella città di Ede si è arreso l’uomo che teneva quattro persone in ostaggio in un bar

  • Mondo Convenienza nel mirino dell’antitrust,  inflitta una multa di oltre 3 milioni di euro

    Mondo Convenienza nel mirino dell’antitrust, inflitta una multa di oltre 3 milioni di euro

  • Guerra in Medio Oriente, il Papa incontra un israeliano e un palestinese che hanno perso le figlie

    Guerra in Medio Oriente, il Papa incontra un israeliano e un palestinese che hanno perso le figlie