Scontro tra due treni a Faenza, circolazione verso la normalità

Scontro tra due treni a Faenza, circolazione verso la normalità

Scontro tra due treni a Faenza, circolazione verso la normalità Photo Credit: agenziafotogramma.it


Non è ancora chiaro perché non sia stato garantito il distanziamento in linea

Il termine è improprio ma quello che è avvenuto ieri sera intorno alle 20:20 è una sorta di tamponamento tra due treni circolanti sulla linea Bologna-Rimini, entrambi in direzione nord, a una velocità contenuta. Il bilancio è di diciassette feriti lievi, come confermato dal sindaco di Faenza. Perché il contatto sia avvenuto e perché non sia stato garantito il distanziamento in linea non è ancora chiaro. Un Frecciarossa Lecce-Venezia ha toccato un treno regionale Rock fermo tra Castel Bolognese e Forlì, in provincia di Ravenna, in un tratto rimasto chiuso per diverse ore. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione ferroviaria con disagi per buona parte della notte e viaggi riprogrammati, oltre a diverse cancellazioni specialmente di treni regionali. Tra Faenza e Forlì è stato attivato un servizio bus, mentre sulla rete ad alta velocità i ritardi sembrano ora rientrati, come fanno sapere le Ferrovie dello Stato. Saranno ora le indagini a ricostruire la dinamica dell'incidente e ad accertarne le cause.


Il bilancio

Nonostante il contatto tra i due convogli sia avvenuto a velocità contenute, diciassette persone sono rimaste ferite, tutte, in ogni caso, in maniera lieve. La Polizia ferroviaria ha fatto sapere che sono stati sei i "contusi lievi che hanno richiesto i soccorsi", precisando che "cinque di questi sono in codice verde e uno di questi in codice giallo, ma che nessuno è stato ricoverato e sono tornati tuti a casa".

Circolazione in miglioramento

Dopo ore di disagi, Trenitalia ha fatto sapere che, sulla rete ad alta velocità, "la circolazione si svolge ora regolarmente", e che eventuali altri ritardi registrati "si riferiscono a precedenti inconvenienti già risolti". I disagi a partire dalla serata però sono stati ingenti. I treni ad alta velocità sono instradati da Rimini a Faenza sul percorso alternativo via Ravenna, causando ritardi anche superiori a un'ora. Anche i regionali veloci Piacenza-Ancona sono stati deviati via Faenza-Ravenna. Alcuni altri come quelli in transito tra Bologna, Ravenna e Rimini sono stati cancellati. Dalle Ferrovie dello Stato è stato poi ribadito che la riprogrammazione delle corse ha comportato inevitabilmente modifiche agli orari delle corse e un aumento dei tempi di viaggio, anche in relazione a un maggiore traffico stradale nelle zone interessate dalla chiusura delle tratte ferroviarie.


Argomenti

Bologna
Faenza
Forlì
Incidente
Rimini
Scontro
Treni
Trenitalia

Gli ultimi articoli di Luigi Santarelli

  • Milano tra le più inquinate del mondo, Sala, "dati non seri"

    Milano tra le più inquinate del mondo, Sala, "dati non seri"

  • "Troppi civili uccisi a Gaza", pressing internazionale su Israele

    "Troppi civili uccisi a Gaza", pressing internazionale su Israele

  • Cento vittime nel raid israeliano su Rafah per liberare due ostaggi

    Cento vittime nel raid israeliano su Rafah per liberare due ostaggi

  • Spettacolo Sinner, agli Australian Open batte Djokovic e vola in finale

    Spettacolo Sinner, agli Australian Open batte Djokovic e vola in finale

  • A Sant'Angelo Lodigiano i funerali di Giovanna Pedretti, "qui per lei, non per i media"

    A Sant'Angelo Lodigiano i funerali di Giovanna Pedretti, "qui per lei, non per i media"

  • Claudio Baglioni annuncia il ritiro dalle scene entro il 2026

    Claudio Baglioni annuncia il ritiro dalle scene entro il 2026

  • Verso il Sei Nazioni 2024 di Rugby, all’Olimpico il nuovo corso degli azzurri

    Verso il Sei Nazioni 2024 di Rugby, all’Olimpico il nuovo corso degli azzurri

  • "Dateci tregua", l'appello della famiglia di Giovanna Pedretti ai giornalisti

    "Dateci tregua", l'appello della famiglia di Giovanna Pedretti ai giornalisti

  • Ucraina, nuovo pesante attacco russo, "il più massiccio degli ultimi tempi"

    Ucraina, nuovo pesante attacco russo, "il più massiccio degli ultimi tempi"

  • Fiamme nell'ospedale di Tivoli, tre vittime e duecento pazienti evacuati

    Fiamme nell'ospedale di Tivoli, tre vittime e duecento pazienti evacuati